Un inganno di troppo - serie Netflix

Al Thriller Café oggi si parla di Un inganno di troppo, una delle serie thriller Netflix del momento, tratta dall’omonimo romanzo di Harlan Coben (Longanesi 2022).

Andiamo a vedere brevemente la trama prima della nostra recensione; a seguire cast, trailer e altre informazioni.

La trama di Un inganno di troppo

Si comincia con il funerale del marito di Maya, Joe. Tornata a casa, la donna un regalo inaspettato da parte di un’amica: una telecamera nascosta per tenere d’occhio la figlia quando è fuori casa. Guardando un video registrato, Maya si trova di fronte a uno scenario sconvolgente: suo marito Joe che prende in braccio la loro figlia. Com’è possibile? Joe è morto e anche la bimba nega di aver visto suo padre. Sospettosa, Maya decide di interrogare Izabella, la tata di famiglia, che le spruzza contro uno spray al pepe, ruba il video compromettente e fugge via.

Questo incidente spinge Maya a iniziare un’indagine personale sulla misteriosa registrazione.

Nel corso degli episodi si scopre che a uccidere Joe è stata la stessa arma con cui poco prima era stata assassinata la sorella di Maya, Claire.

Il detective Kierce utilizza quest’informazione nelle sue indagini sull’omicidio di Joe, ma la sua ricerca è ostacolata da sintomi inspiegabili, come perdite di memoria improvvise.

Le due trame parallele si intrecciano sempre di più, coinvolgendo quasi tutti i personaggi nella risoluzione del mistero che circonda la morte di Joe e di Claire e l’assurda registrazione della videocamera.

una scena di Un inganno di troppo

Recensione

La domanda, per chi ancora non l’ha vista, è ovviamente se siamo di fronte a una serie avvincente e che vale la pena vedere. In breve la risposta è sì, ma con qualche riserva.

Tra le cose positive da menzionare, l’interpretazione di Michelle Keegan e Joanna Lumley, il buon numero di colpi di scena e la premessa con cui la storia parte.

Tra le meno positive, diversi buchi narrativi che non possiamo menzionare senza cadere nello spoiling, e in generale una trama che più avanza negli episodi e più diventa contorta e forzata.

In conclusione, non siamo di fronte a un capolavoro, ma l’accoppiata Netflix e Coben hanno confezionato un buon titolo che riesce ad avvincere per i suoi otto episodi.

Cast di Un inganno di troppo

Il cast di questa serie vede principalmente in scena Michelle Keegan e Adeel Akhtar; qui tutti gli attori e personaggi.

  • Michelle Keegan (Maya Stern)
  • Adeel Akhtar (Detective Sami Kierce)
  • Richard Armitage (Joe Burkett)
  • Emmett J. Scanlan (Shane Tessier)
  • Dino Fetscher (Marty McGreggor)
  • Joanna Lumley (Judith Burkett)
  • Marcus Garvey (Eddie Walker)
  • Hattie Morahan (Caroline Burkett)
  • James Northcote (Neil Burkett)
  • Daniel Burt (Daniel Walker)
  • Danya Griver (Abby Walker)
  • Laurie Kynaston (Corey Rudzinski)

Chi è Michelle Keegan, la protagonista che interpresta Maya Stern

Michelle Elizabeth Keegan (1987) è un’attrice britannica che ottenuto la fama per il suo ruolo di Tina McIntyre nella soap opera Coronation Street, dove è apparsa in 826 episodi fino al 2014 e per la quale ha ottenuto diversi British Soap Award. Nel corso della sua carriera, ha anche interpretato ruoli principali in serie televisive come Ordinary Lies e Our Girl. Nel 2017 ha sposato il conduttore televisivo Mark Wright.

Trailer ufficiale

Un Inganno di Troppo 2 si farà?

Un Inganno di Troppo, come per le precedenti serie tratte dai romanzi di Harlan Coben su Netflix, resterà una miniserie autoconclusiva e non ci sarà nessuna stagione 2.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: