The glory - serie Netflix

Uscita ufficialmente il 30 dicembre 2022, vi parliamo oggi di The glory, la serie tv Netflix che ha già conquistato il pubblico a distanza di pochi giorni.

The glory (더 글로리) è ideata da Kim Eun-sook e diretta da Ahn Gil-ho ed è classificabile come k-drama, ovvero una produzione coreana di genere drammatico (abbiamo parlato recentemente di Una famiglia modello o Somebody).

Vediamo nel dettaglio di cosa raccontano i 16 episodi totali delle 2 stagioni e quali sono gli interpreti.

Trama di The Glory

La vicenda narra di una storia di bullismo adolescenziale e di come a distanza di anni la protagonista Dong-eun vada a caccia della propria della vendetta in preda a un’ossessione feroce.

Durante gli anni del liceo, il gruppo di bulli guidati dall’odiata Yeon-jin l’aveva vessata e torturata senza che nessuno facesse niente per aiutarla. L’insegnante a cui aveva chiesto aiuto l’aveva punita e l’unica persona che le aveva mostrato comprensione – l’infermiera della scuola – era stata licenziata. Per Dong-eun non c’era stato altro da fare che lasciare gli studi per scappare dalla violenza.

Ma ora, dopo diciassette anni di progettazione, è tempo di punire chi l’ha fatta soffrire. “Occhio per occhio, dente per dente”.

Per farlo completa gli studi, diventa a sua volta un’insegnate rispettata e sotto queste mentite spoglie inizia la sua sadica ritorsione che mira a distruggere le vite di coloro che hanno mandato irrimediabilmente in frantumi la sua, a cominciare da quella della ricca, bella e potente ex compagna di liceo Park Yeon-Jin.

Il primo passo che Dong-eun compie è quello di completare gli studi e ottenere una licenza da insegnante per farsi poi inserire nel corpo docente di una precisa scuola elementare: quella frequentata dalla figlia di Yeon-jin. In queste vesti inizia a distruggere le vite di coloro che hanno rovinato la sua, a partire dalla nemica e dalla ricca sua famiglia.

The glory: la serie tv netflix

Cast di The Glory

  • Song Hye-kyo (Moon Dong-eun, la protagonista)
  • Jung Ji-so (giovane Moon Dong-eun)
  • Lee Do-hyun (Ju Yeo-jeong, il chirurgo plastico che insegna il gioco del Go a Moon Dong-eun)
  • Lim Ji-yeon (Park Yeon-jin, l’aguzzina)
  • Shin Ye-eun (giovane Park Yeon-jin)
  • Yeom Hye-ran (Kang Hyeon-nam, aiuta la protagonista nella sua vendetta)

Chi è l’attrice principale Song Hye-kyo

Song Hye-kyo è un’attrice sudcoreana che ha iniziato la sua carriera televisiva negli anni ’90, guadagnando popolarità con ruoli in serie come “Cheotsarang“, “Soonpoong sanbooingwa” e “Hotelier“. Tuttavia, è diventata una figura di spicco nel panorama dell’intrattenimento sudcoreano grazie al ruolo di Hye-jin in “Autumn in My Heart” nel 2000 e di Ji-eun in “Full House” nel 2004. Ha continuato a interpretare ruoli importanti in serie televisive di successo come “That Winter, the Wind Blows” (2013) e “Descendants of the Sun” (2016), quest’ultimo le ha valso numerosi premi e riconoscimenti. Nel corso della sua carriera, ha anche recitato in diversi film, tra cui “Hwang Jin Yi” (2007) e “The Grandmaster” (2013). Oltre alla recitazione, Song Hye-kyo è nota anche per il suo impegno filantropico e ha ricevuto vari premi per il suo lavoro di beneficenza.

Produzione

  • Sceneggiatura: Kim Eun-sook
  • Regia: Ahn Gil-ho
  • Paese: Korea del sud
  • Distributore: Netflix

Trailer ufficiale

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1647 articoli: