courmayer noir in festivalSono stato quasi tentato di non darne notizia, viste le pessime edizioni precedenti, ma probabilmente a qualcuno potrà interessare e quindi ecco l’asettico resoconto delle votazioni popolari dello Scerbanenco 2011.
Personalmente, quasi non sapevo quali fossero i romanzi per cui si potesse esprimere preferenza: dopo quanto accaduto negli anni scorsi mi sono risparmiato la fatica di andare a dare la mia. Del resto, le propagande a destra e a manca per agguantare voti non serviranno a nulla pure per quest’anno; la giuria tecnica si esprimerà e la cinquina finale sarà parecchio diversa da quella emersa finora.
Ma per onor di cronaca, vi riporto com’è andata.

¤ ERALDO BALDINI, L’UOMO NERO E LA BICICLETTA BLU, EINAUDI – 8
¤ UGO BARBARA, LE MANI SUGLI OCCHI, PIEMME – 46
¤ GIANNI BIONDILLO, I MATERIALI DEL KILLER, GUANDA 8
¤ DONATO CARRISI, IL TRIBUNALE DELLE ANIME, LONGANESI – 12
¤ ALFREDO COLITTO, IL LIBRO DELL’ANGELO, PIEMME – 7
¤ ROBERTO COSTANTINI, TU SEI IL MALE, MARSILIO – 127
¤ FULVIO ERVAS, L’AMORE E´ IDROSOLUBILE, MARCOS Y MARCOS – 22
¤ MARCO MALVALDI, ODORE DI CHIUSO, SELLERIO – 26
¤ MASSIMO MARCOTULLIO, ORO, INCENSO E MITRA, TODARO EDITORE – 31
¤ ROSA MOGLIASSO, L’AMORE SI NUTRE D’AMORE, SALANI – 114
¤ BRUNO MORCHIO, COLPO DI CODA, GARZANTI – 52
¤ ENRICO PANDIANI, LEZIONI DI TENEBRA, INSTAR LIBRI – 176
¤ FRANCESCO RECAMI, LA CASA DI RINGHIERA, SELLERIO – 60
¤ MATTEO STRUKUL, LA BALLATA DI MILA, E/O – 65
¤ VALERIO VARESI, E’ SOLO L’INIZIO COMMISSARIO SONERI, FRASSINELLI – 13

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1647 articoli: