Tra le ultime uscite in ambito thriller, segnalo oggi Il castigo degli innocenti di Ethan Cross, pubblicato da Newton & Compton. Si tratta di uno psycho-thriller che arriva sul mercato italiano con il poco modesto strillo che recita in copertina “La più terrificante mente criminale dai tempi di Hannibal Lecter” ma che in America ha convinto a tratti: 3.8 di voto medio, con accanto a lettori entusiasti anche diversi che l’hanno etichettato come gratuitamente sadico e abbondante di circostanze inverosimili.
La trama a una prima occhiata pare non molto originale ma ve la riporto comunque se vi piace il genere e volete farvi una prima idea del libro.

Francis Ackerman è fuggito da un ospedale psichiatrico di massima sicurezza. Il suo unico obiettivo è uccidere, e i più deboli sono le sue prede preferite. Adora giocare con le sue vittime e, prima di concedere loro la morte, gli piace vederle agonizzare. Poi fugge nella notte, lasciando dietro di sé una scia di sangue e terrore. Marcus Williams, invece, è un ex poliziotto tormentato da un passato difficile. E sempre dalla parte degli indifesi ma è spietato con i nemici. Ha appena ereditato una tenuta nel Texas meridionale e finalmente conta di lasciarsi alle spalle i suoi incubi e iniziare una nuova vita. Ma il destino gli farà incontrare Ackerman. Perché solo un uomo come Marcus può fermare il folle assassino prima che colpisca ancora. E così, suo malgrado, Marcus si ritroverà al centro di un gioco sanguinoso e spietato, in cui per stanare il nemico dovrà sottostare alle sue regole. Ma presto scoprirà che Ackerman non è l’unico a volerlo morto…

Sul sito dell’editore vi segnalo che potete anche trovare un estratto gratuito (PDF). Qui sotto intanto c’è il booktrailer.

Il castigo degli innocenti, di Ethan Cross: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: