La lingua del fuoco - Don WinslowEra il 2008 quando segnalavo di tenere d’occhio Don Winslow, che due anni fa esordiva in Italia con L’inverno di Frankie Machine, e sono contento che oggi mi sembri inutile fare presentazioni, dato che tra gli autori di crime fiction Winslow è ormai una certezza, e azzardo: è uno che durerà, pure. Il suo nuovo romanzo, La lingua del fuoco, è appena uscito per Einaudi: non ve lo perdete!

Quando c’è un incendio, Jack Wade si precipita. È un ex poliziotto del dipartimento incendi licenziato per aver protetto un testimone. Adesso lavora come perito per la compagnia di assicurazioni California Fire and Life. Ovvero fruga tra le ceneri delle vite di altra gente. È un uomo che conosce la lingua del fuoco, che sa leggere le tracce rimaste come una carta stradale. Quando viene chiamato a esaminare una strana richiesta di assicurazione, le tracce gli dicono che c’è qualcosa di sbagliato. Di talmente sbagliato che Jack viola la sua regola principale – mai metterci niente di personale, né di emotivo – e si butta a capofitto nel caso…

La lingua del fuoco, di Don Winslow: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: