La sera a Roma di Enrico VanzinaÈ in uscita per Mondadori La sera a Roma, nuovo romanzo di Enrico Vanzina che, sull’onda del successo della sua trilogia dedicata al detective Mariani, torna a fare aggirare i suoi personaggi nella Città Eterna.

In La sera a Roma, però, cambiano gli ambienti che fanno da sfondo agli avvenimenti e indagini ed Enrico Vanzina compie un giro di vite, avvicinandosi al mondo che, per formazione e mestiere, conosce meglio: il cinema, i salotti più o meno intellettuali, le redazioni dei giornali.

Quando sentiamo il nome di questo autore è inevitabile e anche comprensibile che la mente corra subito all’ultradecennale serie di cinepanettoni sfornata, con instancabile puntualità, insieme al fratello Carlo.
Ma il noto regista e produttore è stato, per lungo tempo, ed è ancora, giornalista e commentatore, prima sulle pagine de Il Corriere della Sera e quindi per Il Messaggero.

È quindi in possesso di una combinazione di conoscenze ed esperienze che lo mette in una posizione privilegiata per affrontare un romanzo come La sera a Roma. L’ultimo elemento necessario alla reazione chimica è l’amore che l’autore nutre per la Capitale, amore che rende la città una protagonista altrettanto reale quanto i personaggi che si aggirano per le sue strade e piazze.
Eccovi qualche elemento della trama di La sera a Roma.

Sceneggiatore di grande abilità ed esperienza, con una serie di film di successo in carriera, Federico passa il tempo frequentando ambienti molto diversi fra loro, dai salotti della Roma bene alle trattorie in centro, dai giri degli intellettuali e di chi lavora e conta a Cinecittà fino alle redazioni dei giornali, accumulando una conoscenza e dimestichezza sempre maggiori di vari angoli della Capitale. La sua vita è destinata a cambiare un giorno che uno dei più noti broker della finanza romana gli chiede un favore.

Federico dovrebbe incontrare tale Domenico Greco, giovane aspirante attore, tanto carino quanto privo di reali capacità, per vedere se riesce a dargli una mano per entrare nel fatato mondo del cinema. Purtroppo per Federico, il ragazzo viene assassinato con un colpo di pistola poche ore dopo l’incontro e la polizia comincia a concentrare le indagini proprio sullo sceneggiatore, che è una delle ultime persone ad aver visto Domenico in vita.

L’evento porta a galla una ragnatela di tradimenti, segreti, relazioni clandestine e innamoramenti mai confessati, e su questo intrico si trovano a indagare in tre. C’è infatti Margiotta, un commissario acuto e perspicace; Maselli, un giornalista di cronaca privo di scrupoli e ambizioso; e infine lo stesso Federico, che rischia di mandare in frantumi il suo stesso matrimonio per come si trova coinvolto nella faccenda. Cercando di dimostrare la sua innocenza il protagonista si imbatterà in una galleria di personaggi particolari e indimenticabili, fra fisioterapiste brasiliane, attori più o meno famosi e nobili decaduti…

La sera a Roma – Enrico Vanzina

La sera a Roma – Enrico Vanzina:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno