Un colpo di ventoRivelazione in Germania con oltre 160.000 copie vendute in pochi mesi e uno dei libri più contesi alla fiera di Francoforte, arriva anche in Italia Un colpo di vento, un libro che ricostruisce alcuni dei più casi giudiziari tedeschi più esemplari. Avvocato penalista di Berlino, Ferdinand Von Schirach racconta di spacciatori e prostitute, neonazisti, ma anche di aristocratici e uomini d’affari, accomunati da orrori e violenze a volte inspiegabili, scatenati da un nonnulla, da un semplice colpo di vento.
Storie di depravazione o disperazione, fatti nudi e crudi, senza teorie, ipotesi, giustificazioni. Solo la realtà, ma narrata con una raffinatezza linguistica che “tramuta il crimine il letteratura”, come osserva la critica tedesca.
Qui da noi il libro è atteso per il 6 maggio, con l’autore in Italia nei giorni immediatamente precedenti per presentarlo. Chi fosse curioso, si segni l’appuntamento del 4, alle 18.30: in anteprima italiana, Von Schirach parlerà del suo lavoro con la conduzione di Luca Crovi e la presenza di Donato Carrisi e del pm Gherardo Colombo, al Mondadori Multicenter di Milano.

Edit: Un’interessante recensione a Un colpo di vento redatta da Monica Bartolini su WLibri.com.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: