Il mondo del true crime sta vivendo un’epoca d’oro, amplificata dalla diffusione dei podcast e dei canali YouTube dedicati a narrare storie criminose. In questo scenario, spicca la figura di Elisa De Marco, nota come “Elisa True Crime“, che dopo il successo di “Brividi” torna a scendere nell’oscurità della psiche umana con il suo secondo libro, “Manipolatori“.

Il libro si snoda attraverso quattro storie che, seppur apparentemente distanti, trovano un filo comune nelle intricanti trappole psicologiche che circondano crimini di diversa natura. De Marco affronta con il suo stile incisivo e avvincente casi noti al grande pubblico:

  • quello di Jan Broberg, vittima di un rapimento a opera di un manipolatore astuto;
  •  quello di Jchandra Brown, una sedicenne persuasa da un amico a suicidarsi riprendendosi col cellulare;
  • quello di Melania Rea, uccisa con trentacinque coltellate dal marito che si era costruito una vita parallela;
  • quello delle Bestie di Satana, una setta che ha seminato terrore e morte.

“Manipolatori” va però oltre la semplice cronaca di fatti orribili. Elisa De Marco si immerge nelle dinamiche psicologiche che alimentano crimini, esplorando l’abisso in cui carnefici e vittime possono precipitare. Questo approccio offre al lettore una prospettiva unica, portando l’attenzione non solo sugli atti criminali in sé ma anche sulle intricate reti psicologiche che li rendono possibili.

Il libro si inserisce perfettamente nel contesto attuale, dove il true crime si è evoluto da semplice cronaca nera a un’analisi approfondita delle motivazioni, delle dinamiche relazionali e degli aspetti psicologici che caratterizzano crimini e criminosi.

L’autrice

Elisa De Marco, alias “Elisa True Crime”, ha conquistato il suo spazio nel panorama true crime grazie alla sua abilità narrativa e al suo sguardo attento alle sfumature psicologiche. La sua crescita esponenziale su YouTube, con 135 milioni di visualizzazioni, è testimonianza della fame di storie avvincenti e analisi approfondite dietro atti criminali. Al canale video De Marco ha aggiunto poi anche un podcast su Radio Deejay, ulteriore dimostrazione di nel narrare storie in modo coinvolgente, sia attraverso le pagine di un libro che attraverso le onde dell’etere.

Compra su Amazon

Sconto di 0,95 EUR
Manipolatori. Le catene invisibili della dipendenza psicologica
72 Recensioni

Articolo protocollato da Simone Della Roggia

Appassionato di gialli e thriller, della buona cucina, e di bassotti (non necessariamente in quest'ordine). Scrittore a tempo perso, ovvero di notte. Passo molto tempo sui treni italiani, lo inganno leggendo.

Simone Della Roggia ha scritto 175 articoli: