Il filo che brucia - Jeffery DeaverE’ uscito da qualche giorno in libreria l’atteso Il filo che brucia (The burning wire), nuovo romanzo di Jeffery Deaver (che sarà in Italia dall’8 al 13 luglio) con protagonista Lincoln Rhyme.
Stavolta, il detective tetraplegico – che già pregustava una resa dei conti con l’Orologiaio, l’unico criminale a essergli sfuggito, avvistato all’aeroporto di Città del Messico – si trova a dover fronteggiare un assassino che ha eletto l’elettricità a sua arma preferita. L’ignoto killer colpisce la prima volta in pieno centro a Manhattan, prendendo di mira un autobus di linea che colpito da una violenta scarica elettrica si riduce a una carcassa di metallo incandescente. All’attentato fa seguire una richiesta esorbitante: chiede una riduzione dei consumi elettrici tanto drastica da condannare New York alla paralisi. Mentre la squadra speciale guidata da Rhyme batte la pista di un gruppo di ecoterroristi, blackout e incidenti mortali si moltiplicano e la città piomba nel caos. Rhyme dovrà impedire che New York diventi una gigantesca trappola mortale, ma prima di bloccare il colpevole dovrà anche affrontare i fantasmi della propria coscienza e del proprio passato. Evitando di lasciarci la pelle.

Quanti di voi lo aspettavano, anche considerando la delusione che Deaver ci ha dato con la serie di Rune?

Compra su Amazon

Il filo che brucia: La nona indagine di Lincoln Rhyme (Le indagini di Lincoln Rhyme Vol. 9)
431 Recensioni

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: