il campo del vasaio - andrea camilleriIl campo del vasaio, di Andrea Camilleri può essere definito il romanzo del tradimento. Il campo del vasaio richiama il campo comprato coi trenta denari di Giuda, e per questo è anche un luogo dell’anima infido e oscuro. Già dalle prime battute il tradimento è presente, il lume che non si accende, la realtà che si rivela sogno, perfino il suo vice e amico rimarrà coinvolto dalla bella di turno e, pur nella speranza di essere scoperto, tradirà, e Montalbano dovrà lavorare d’arguzia per ricomporre il quadro e salvare capre e cavoli.

L’arrisbigliò una tuppipata forte e insistente alla porta di casa, tuppiavano alla disperata, con le mano e con i pedi, ma curiosamente non sonavano il campanello. Taliò verso la finestra, dalla persiana ‘ nserrata non filava lume d’alba, fora era ancora scuro fitto. O meglio, dalla finestra ogni tanto arrivava un lampo tradimentoso che agghiazzava la càmmara seguito da una struppiata che faciva vibrare i vetri; il temporale che aveva principiato il jorno avanti continuava sempre più ‘ncaniato. Però, cosa stramma, non si sintiva la rumorata del mari grosso che doviva essersi mangiato la spiaggia arrivando fino a sutta alla verandina. Circò tastianno la base del lumetto che tiniva supra il commodino, premette il pulsante che fici clic, ma la luci non s’addrumò. Si era fulminata la lampadina o mancava la corrente? Si susì, un addrizzuni di friddo gli currì longo la schina. Dalla persiana non trasivano sulo lampi, ma macari lame di vento gelido. Manco l’interrutore del lampadario desi luci, forse la corrente fagliava a causa del temporale.


Il campo del vasaio, di Andrea Camilleri: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: