I volti del male n° 3 - Pablo Escobar

L’avevamo anticipato nei precedenti post di presentazione de I volti del Male, il numero 3 della collana è dedicato al più famoso narcotrafficante di sempre: Pablo Escobar, Lo spietato re della cocaina (ricordiamo n° 1 incentrato su Adolf Hitler e n° 2 su Jack lo Squartatore).

Nato e cresciuto a Medellín, Colombia, Pablo Escobar ha avuto un inizio modesto nella vita, ma ben presto ha dimostrato una spietata determinazione nel raggiungere i suoi obiettivi. Fondatore e leader del famigerato Cartello di Medellín, Escobar ha creato un impero criminale basato sul traffico di cocaina, dominando il mercato mondiale della droga con pugno di ferro.

Il libro ci conduce attraverso la sua ascesa al potere, le connessioni politiche, le alleanze oscure e i metodi brutali che ha utilizzato per eliminare qualsiasi minaccia alla sua attività illecita, offrendoci allo stesso tempo uno sguardo intimo sulla sua personalità complessa, il suo carisma e la capacità di manipolare e controllare le persone intorno a lui.

Il cartello di Medellín non era solo un’organizzazione criminale, ma una vera e propria forza di destabilizzazione sociale. Le azioni di Escobar hanno portato a una violenza inaudita in Colombia, con migliaia di morti e un’atmosfera di terrore costante. La sua guerra contro il governo e la sua implacabile lotta per il potere hanno portato il paese sull’orlo del caos, fino alla sua cattura e alla sua morte circondate da una serie di eventi controversi che hanno contribuito a rendere il suo mito ancora più leggendario.

Pablo Escobar: Lo Spietato Re della Cocaina” è una lettura avvincente che ci getta nell’abisso oscuro della criminalità internazionale, in una storia di ambizione smodata, potere e caduta; se volete un assaggio prima di recarvi in edicola, lo trovate qua.

Intanto per maggiori informazioni sull’intero piano dell’opera, che comprende sessanta uscite, vi rimandiamo al sito ufficiale www.ivoltidelmale.it e vi lasciamo qui sotto il video di presentazione della collana.

Appuntamento poi al 5 settembre per il numero 4: si parlerà del vero Conte Dracula, al secolo Vlad Draculea: L’impalatore di Valacchia.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: