La via di casa di Louise PennyPiemme porta nelle librerie La via di casa, romanzo di Louise Penny appartenente al ciclo di Armand Gamache.
Il romanzo, apparso nel 2014 con il titolo di The Long Way Home, è il decimo della serie dedicata a questo ispettore capo della Omicidi ormai in pensione.

È un peccato che sugli scaffali italiani non esistano più opere di Louise Penny: nata a Toronto, ha lavorato a lungo come giornalista e conduttrice di programmi radiofonici, ma è con la narrativa che ha trovato il successo, dopo un passato fatto di momenti anche molto difficili riguardanti l’alcolismo.

La serie di Armand Gamache ha conquistato con facilità e velocità i lettori canadesi e di tutto il mondo ed è impressionante la serie di nomination e vittorie che Louise Penny ha accumulato nel giro di una decina d’anni.
Dagger Award, Arthur Ellis Award, Dilys Award, Anthony Award, Barry Award, Agatha Award, Macavity Award: scegliete uno a caso e questa autrice o l’avrà vinto, magari anche più di una volta, o sarà stata almeno nominata. Anche a fronte di questa serie di trofei è ancora meno comprensibile la sua scarsa presenza in Italia: un grazie quindi a Piemme, per avercela proposta dopo il suo L’inganno della luce, ma anche una esortazione a fare ancora di più e tentare se possibile il recupero dell’intera serie.
Guardiamo ora cosa accade nella trama de La via di casa.

Armand Gamache, ispettore capo della Omicidi, ora in pensione, ha trovato a Three Pines il suo paradiso. Nella piccola cittadina canadese l’uomo è libero di immergersi nelle letture e di passare belle serate estive in una assorta tranquillità. Qui, fra la pace e la quiete, ha trovato finalmente il modo per allontanarsi e dimenticare tutto quel che ha sperimentato e visto in decenni di lavoro.

Ma c’è una cosa alla quale non si può sfuggire: il proprio passato. E il passato di Armand Gamache arriverà a torturarlo sotto forma di una richiesta di aiuto: la sua vicina di casa, Clara Morrow, è convinta che suo marito sia scomparso e sceglie di chiedere aiuto all’ex ispettore. Peter Morrow, un artista torturato, disposto a tutto pur di diventare famoso, aveva solennemente promesso di tornare a casa il giorno del primo anniversario della loro separazione, ma non si è fatto vivo.

Per Gamache è molto, molto difficile abbandonare la quiete che ha trovato e rimettersi a lavorare, ma alla fine decide di aiutare la donna e rimette insieme una squadra ridotta ai minimi termini, composta da Jean-Guy Beauvoir, suo vice quando era in servizio, e Myrna Landers. Insieme i tre si avventureranno nel cuore di tenebra del Québec e nell’anima tormentata di Peter Morrow, fino ad arrivare nella zona più desolata dell’intera regione, la foce del fiume San Lorenzo, un posto i primi marinai, quando lo raggiunsero, definirono “la Terra che Dio donò a Caino”.

Sarà un triplice viaggio per Armand Gamache: fisico, esposto allo squallore della zona; mentale, sempre più a fondo nella storia di un uomo che nascondeva molti segreti, e cronologico, in un passato che nasconde dolore e minacce.

La via di casa, nella sua edizione in lingua inglese del 2014, entrò nella top ten dei bestsellers del New York Times e si trovò a fine anno in molte classifiche dei migliori romanzi di crime fiction in testate quali Washington Post, Kirkus Review e Toronto Star.

La via di casa – Louise Penny

La via di casa – Louise Penny:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno