Confessioni di una squartatrice - Håkan NesserCi eravamo lasciato lo scorso anno con la pubblicazione di La rondine, il gatto, la rosa, la morte per la serie del commissario Van Veeteren e ci ritroviamo oggi, per quanto riguarda Hakan Nesser, con l’uscita di Confessioni di una squartatrice ultimo episodio al momento della serie dell’ispettore Barbarotti dopo L’uomo che odiava i martedì.
Devastato dalla prematura e inattesa morte della moglie, Barbarotti cerca di riprendere a vivere, ricominciando dal lavoro. Per riguardo del suo difficile momento personale, il caso che gli viene assegnato al rientro è semplice, almeno in apparenza. Anni prima un uomo era uscito dalla sua casetta in campagna per comprare il giornale e mai più tornato. L’aspetto stuzzicante sta nel fatto che l’uomo, Arnold Morinder, conviveva con Ellen Bjarnebo, che in precedenza aveva scontato undici anni di carcere per aver confessato l’omicidio del marito, fatto a pezzi e sepolto nel suo podere. Soprannominata “la squartatrice”, Ellen è un’assassina seriale, oppure che fine ha fatto Arnold? A Barbarotti il compito di venirne a capo. Ma indagando l’ispettore si rende conto che il primo omicidio, all’apparenza archiviato, cela in realtà ancora parecchi risvolti inquietanti, dettagli che potrebbero cambiare completamente le carte in tavola e spiegare anche la scomparsa di Arnold…

Pubblicato nel 2012 in Svezia come Styckerskan från Lilla Burma, Confessioni di una squartatrice è per ora l’ultimo romanzo con protagonista Barbarotti e ambientato nell’immaginaria cittadina di Kymlinge; per ora non sappiamo dirvi se la serie sarà ripresa o meno.
Se l’avete seguita finora, quindi, sicuramente vi consigliamo di non perdervi l’appuntamento con questo libro: potreste non avere occasione di ritrovare Barbarotti nei prossimi, o comunque non a breve.

Confessioni di una squartatrice – Håkan Nesser

Confessioni di una squartatrice – Håkan Nesser:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno