Le regole del buioIn uscita proprio oggi 5 settembre 2013, segnaliamo al Thriller Café il nuovo romanzo di Jerker Eriksson e Axlander Håkan Sundquist, Le regole del buio. Edito da Corbaccio come i precedenti, con traduzione di U. Ghidoni, si tratta del terzo volume della coppia svedese pubblicato qui da noi dopo La stanza del male e Una donna non dimentica mai ed è il volume conclusivo di quella che in Svezia è nota come la trilogia Victoria Bergmans svaghet (La debolezza di Victoria Bergmans, la donna di mezza età con sintomi di personalità multipla presente nei primi due libri).
In questo capitolo finale, il commissario Jeanette Kihlberg vedrà l’epilogo dell’intricatissima indagine in cui è coinvolta. Ormai molti dei suoi principali protagonisti sono già usciti di scena, uccisi in sequenza da un killer senza volto e dagli oscuri moventi. Jeanette, assieme al collega Jens Hurtig, giunge sulla scena del crimine sempre un attimo dopo che l’orrore si è consumato. Al centro di uno terrificante commercio di vite umane, però sembra chiaro esserci Viggo Durer, uomo dal passato controverso e apparentemente inattaccabile.
Intanto, Sofia Zetterlund, la psicologa e profiler dalla doppia personalità che aiuta Jeanette nelle indagini, vede riaffiorare nella sua mente ferite del passato mai rimarginate del tutto. Un po’ alla volta, si forma un disegno via via più definito e sconcertante. Sofia non può neanche immaginare quanto sia profondo il legame con il male che l’ha segnata. La verità è sempre più vicina, ma coinciderà con la sconfitta della ragione: celata dalle nebbie della mente, o rinchiusa nei sotterranei di una casa sperduta in mezzo ai boschi.

Uscito in svedese come Pythians anvisningar, questo ultimo episodio della trilogia ha ricevuto giudizi allineati a quelli dei precedenti due volumi. Sicuramente il libro ha dei buoni spunti e se La stanza del male e Una donna non dimentica mai vi sono piaciuti anche Le regole del buio vi soddisferà. Nel caso invece non abbiate ancora letto i primi due capitoli, sconsigliamo di cominciare con questo ma suggeriamo di provare con il romanzo iniziale e in base al gradimento o meno valutare se continuare con gli altri due.

Le regole del buio, di Eriksson e Sundquist: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: