Lama e trama antologiaNegli anni Lama e trama si è affermato come uno dei concorsi per racconti gialli più importanti in Italia, secondo forse solo al Gran Giallo di Cattolica, e oggi lo testimonia anche il passaggio dell’antologia dalla piccola Zona alla più distribuita e prestigiosa Perdisa, casa editrice ormai tra i punti di riferimento per quanto riguarda la pubblicazione di letteratura di genere made in Italy.
Come in tutti gli anni precedenti, l’edizione 2011 della raccolta presenta scritti di autori emergenti e scrittori di nome, tutti alle prese con armi e oggetti da taglio, protagonisti da sempre del premio letterario organizzato a Maniago.
Le guest star per quest’anno, autori di racconti espressamente scritti per Lama e trama, sono Giampaolo Simi, Lucia Tilde Ingrosso, Enrico Pandiani (vincitore del nostro Bloody Mary Award 2010) e Nicola Verde. Nomi di tutto rispetto, che vanno a impreziosire un libro che credo dai contenuti già apprezzabili, vista l’elevata qualità dei racconti che partecipano al concorso.
Se amate le storie brevi, questa potrebbe essere in definitiva un’opzione da tenere in considerazione.

Lama e trama 2011, di AA.VV.: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: