alifair-burkeUn padre che si chiama James Lee Burke, Grand Master Award 2009, potrebbe essere un paragone scomodo per una figlia che si avvia alla carriera di scrittrice. Ma Alafair Burke sembra non curarsene: è già arrivata al suo quinto thriller e sta riscuotendo un discreto successo di vendite. Arriva ora in Italia per Newton & Compton il suo La città del terrore, secondo libro della serie di Ellie Hatcher, detective del NYPD. La trama è la seguente:
Nell’East River Park, a New York, viene rinvenuto il corpo inanimato di Chelsea Hart, una studentessa: è stata strangolata, i suoi lunghi capelli biondi tagliati. L’ultima volta era stata vista viva in un club esclusivo di Manhattan: le indagini si restringono attorno a un ambiguo broker della City che era stato con lei la sera precedente. Ellie Hatcher, detective della Omicidi, però non crede che sia lui l’assassino. Mentre investiga tra i locali più in di New York, Ellie scopre delle inquietanti coincidenze fino a trovare un pauroso filo conduttore: sono stati già rinvenuti in passato altri tre cadaveri di giovani donne con ciocche di capelli tagliate. Da sola, la coraggiosa detective dovrà affrontare un serial killer spietato. Che le ha già inviato un messaggio di avvertimento: la prossima vittima sarà lei.

Se siete curiosi riguardo a questa autrice, vi segnalo il suo sito personale: Alafair Burke.

La città del terrore, di Alifair Burke: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1647 articoli: