Dopo il grande successo di Senza dirsi addio, torna nelle nostre librerie Linwood Barclay con il suo recente Il vicino di casa (Too Close to Home), romanzo vincitore dell’Arthur Ellis Award 2009.
I Langley, padre, madre e figlio adolescente, vengono uccisi in casa propria. Il giorno dopo, alla scoperta del massacro, i Cutter – di nuovo: padre, madre, figlio adolescente – testimoniano di non aver sentito alcun rumore. La vicenda è scioccante: i Langley erano gente “normale”, perché sono stati trucidati a quel modo? Forse si è trattato solo di una tragica fatalità, i Langley si sono trovati al posto sbagliato al momento sbagliato e sono rimasti vittime di un pazzo sanguinario. Ma nella mente di Jim Cutter si fa largo un pensiero terribile: e se gli assassini avessero sbagliato casa? Se il vero bersaglio fosse la sua famiglia? Un’ipotesi assurda, ma impossibile da escludere del tutto. Forse sua moglie o suo figlio celano segreti tali da giustificare una vendetta tanto atroce. Segreti di cui lo stesso Jim sarebbe all’oscuro. Pur di scoprirli, l’uomo sarà disposto a mettere in discussione la fiducia verso la sua famiglia e iniziare una scomoda indagine personale.

Il vicino di casa, di Linwood Barclay: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: