Identità sconosciuta: thriller di Lee Child A poca distanza dalla riedizione di Jack Reacher. La prova decisiva, riecco nelle librerie italiane Lee Child con Identità sconosciuta. Non si tratta stavolta di un episodio della serie di Jack Reacher, ma di un romanzo breve (96 pagine) dal titolo originale di James Penney’s New Identity apparsa per la prima volta nella raccolta inglese Fresh Blood 3 e successivamente nell’americana Thriller, oltre che in varie successive antologie in formato digitale.
La trama vede protagonista James Penney, un uomo che ha perso tutto. Licenziato dalla fabbrica per un esubero di personale e lasciato dalla moglie, è solo e disperato. Non gli rimane altro che la sua auto, una Firebird rossa, con cui fugge via verso una vita on the road dopo aver dato fuoco alla propria casa.
Ma dopo una notte in motel, la macchina viene rubata e quindi ritrovata pochi giorni dopo, bruciata e con un cadavere a bordo. Ora Penney è anche ricercato. Si allontana in autostop e viene caricato da un giovane poliziotto della Polizia militare, che sentita la sua storia si dichiara pronto ad aiutarlo e a fornirgli una nuova identità…

Un volumetto che probabilmente potrà saziare poco gli appassionati della serie Reacher ma che nell’attesa per un nuovo romanzo potrebbe fare almeno da spuntino, sperando di vedere presto tradotto Worth Dying For anche qui in Italia.

I libri di Lee Child: acquistali su IBS!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: