thriller awardHo appreso che il 12 luglio, presso il Grand Hyatt Hotel di New York (che proprio deve essere un bel posto, dato che pure i premi Edgars li assegnano là) saranno annunciati i vincitori del Thriller Award 2008. La rosa dei finalisti nella categoria “Miglior romanzo”, scelti tra oltre 500 libri, è composta dai seguenti titoli:

No Time For Goodbye, di Linwood Barclay (Bantam)
The Watchman, di Robert Crais (Simon & Schuster)
The Ghost, di Robert Harris (Simon & Schuster)
The Crime Writer, di Gregg Hurwitz (Viking)
Trouble di Jesse Kellerman (Putnam)

Al Thriller Fest 2008 saranno presenti, tra gli altri, David Baldacci, Lee Child e R. L. Stine. Il ThrillerMaster di questa edizione sarà Sandra Brown.

Non avendo letto nessuno dei romanzi, non posso certo azzardare previsioni. Visto che però “The Watchman” ha come protagonista il mitico Joe Pike, io faccio il tifo per Robert Crais. Vi farò sapere se la spunterà 😉

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: