premio Camaiore 2012Roberto Costantini con Tu sei il male (Marsilio) ha vinto la nona edizione del Premio Camaiore di Letteratura Gialla, organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Camaiore con la consulenza tecnica di Giampaolo Simi.
Durante la serata svoltasi venerdi 7 dicembre 2012 la giuria popolare ha assegnato a Costantini, finalista indicato dalla giuria delle librerie, ventinove voti contro gli undici andati a Marcello Simoni con Il mercante di libri maledetti (Newton Compton) indicato dalla giuria del web (tra cui anche ThrillerCafe.it) (Newton Compton) e gli otto voti raccolti da Massimo Carlotto con Respiro corto (Einaudi), indicato dalla giuria degli esperti.
Costantini, che ha da poco pubblicato Alle radici del male, succede nell’albo d’oro del premio a De Cataldo, Carofiglio, Perissinotto, Roversi, Giuttari, Carrisi, Vichi e De Giovanni.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email e riceverai comodamente tutti i nostri aggiornamenti con le novità, le anticipazioni e molto altro.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1649 articoli: