courmayer noir in festivalSi sono chiuse le votazioni popolari per il Premio Scerbanenco (di cui volutamente non ho dato notizia, visto che le dinamiche degli ultimi anni non mi erano piaciute molto) e sono stati nominati i finalisti. La cinquina che si contenderà la vittoria finale è composta da:

Maurizio De Giovanni, Il giorno dei morti, Fandango libri – 682
Marilù Oliva, !Tu la pagaras!, Elliot – 651
Elisabetta Bucciarelli, Ti voglio credere, Kowalski – 469
Gian Mauro Costa, Il libro di legno, Sellerio – 306
Gianluca Morozzi, Cicatrici, Guanda – 299

Personalmente, ho letto solo il libro di Marilù Oliva e di Elisabetta Bucciarelli e sono contento per averle trovate in finale. E voi, ne avete letto qualcuno di questi cinque? Che ne pensate della selezione?
Adesso la palla passa comunque alla giuria tecnica: chi succederà a Marco Vichi nell’albo d’oro? Ve lo faremo sapere…

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: