esperienze in gialloSono stati resi noti i vincitori del premio Esperienze in giallo di Fossano, edizione 2008. A spuntarla, Gaia Conventi col racconto “Una scomoda indagine e un cane fetente”.
Come riporta il sito ufficiale di “Esperienze in giallo”:

Il racconto che si è aggiudicato il Segnalibro d’oro della undicesima edizione del Premio letterario “Esperienze in Giallo” è:
Una scomoda indagine e un cane fetente, di Gaia Conventi

Gli altri titoli finalisti della undicesima edizione del Premio letterario “Esperienze in Giallo” sono i seguenti:
La scomparsa, di Flavia Franco
Triadi, di Vincenzo Comito
Sulla tua pelle, di Andrea Galla

I racconti finalisti e il vincitore sono pubblicati nella raccolta dal titolo “4 toni di giallo” edita da Editrice Esperienze.

I miei complimenti alla vincitrice, e a due amici che si sono fatti valere ancora una volta: Vincenzo Comito, già vincitore del concorso Caffè Noir e finalista del premio Carabinieri in giallo, e Andrea Galla, webmaster di Nero Torino.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: