Il Dilys Award è conferito dal 1993 dalla IMBA (Indipendent Mystery Booksellers Association) al romanzo che i membri dell’associazione hanno venduto con più piacere. Il Premio è intitolato alla memoria di Dilys Winn, il fondatore della prima libreria specializzata in mystery negli Stati Uniti. Tra i precedenti vincitori, Robert Crais, Dennis Lehane e Micheal Connelly.

Quest’anno, ad aggiudicarselo è stato William Kent Kruger, con Thunder Bay.

Le restanti nominations erano per i seguenti romanzi:
Her royal spyness, di Rhys Bowen
The Spellman files, di Lisa Lutz
Silent in the grave, di Deanna Raybourn
The blade itself, di Marcus Sakey

(da notare che Sakey con la stessa opera ha vinto anche lo Strand Critics Award per la migliore opera prima).

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: