Jack Ryan in Codice d'onore - Tom Clancy / Marc Cameron

Riecco, cari amici del Thriller Cafè, un altro episodio della famosissima serie di Jack Ryan inventata da Tom Clancy e in questo caso proseguita dal bravo Marc Cameron. Rizzoli ha infatti da poco tradotto (a cura di Paolo Franzoni) e fatto uscire “Codice d’onore”, ennesima avventura degli epigoni del maestro del techno-thriller. In questo caso, il romanzo ci racconta del Presidente Jack Ryan alle prese con un tentativo della Cina di indebolire le difese statunitensi grazie a un software di intelligenza artificiale.

Lo scenario è sempre alla James Bond (grande ispiratore del compianto Clancy): una cospirazione nazionale, all’interno della Repubblica Popolare Cinese, che sfocia in un intrigo internazionale, il cui palcoscenico principale è l’Indonesia, ma che ovviamente ha diramazioni anche negli Stati Uniti. Sì, perché forse non tutti sanno che gli ingegneri indonesiani la sanno lunga in ambito software (non per fare il pedante, ma, se vi leggete le pagine del Nobel Naipaul sulle tigri asiatiche, capite che stiamo parlando di una tecno-potenza globale di enorme spessore). In questo caso, anche grazie al talento di brillanti studenti americani (Cameron è un patriota in fondo), un’azienda indonesiana ha lanciato un software di AI (Artificial Intelligence, ovvero intelligenza artificiale) che potrebbe prendere il controllo dei sistemi d’arma americani e causare gravi danni al complesso militare occidentale. Ancor di più se questo software cade nelle mani di generali cinesi senza scrupoli, che per fare una brillante carriera vogliono essere particolarmente aggressivi.

Il romanzo, come tutti quelli di questa serie, scorre velocemente ed è ben costruito. Le trame si dipanano tra Stati uniti, Cina e Indonesia e prevedono, come ovvio, molti percorsi paralleli che alla fine arrivano alla sintesi. Cameron è bravo a costruire l’intreccio, a descrivere i personaggi e come è normale che sia, è magistrale nella descrizione degli aspetti tecnologici, analizzati con dovizia di particolari in modo sempre sintetico, ma certamente competente e professionale. Forse, l’azione prende il sopravvento rispetto alla genialità dell’intreccio, ma è normale per questo genere di avventure.

C’è molta enfasi sul tema dell’AI, che oggi, in campo tecnologico, riempie anche le cronache dei quotidiani e, detto da uno che l’AI la conosce e la osserva da quando era appena nata, spesso lo fa a sproposito, più come aspetto trendy che come elemento informativo. E c’è molta “attenzione” al rischio che questa tecnologia (che poi, ridotta all’osso, è fatta da istruzioni software che consentono a un programma per elaboratore di adattare la propria esecuzione sulla base di un opportuno addestramento, quasi sempre fatto dall’uomo, cioè, come si dice in gergo, supervisionato) possa essere utilizzata in modo fraudolento o eticamente sconveniente. Il rischio c’è e va attentamente monitorato, come in tutte le tecnologie. Speculare sulle paure più recondite che albergano nell’animo umano è altra cosa, ma va detto che, in questo, “Codice d’onore” è molto attento. Direi, per usare un aggettivo che rende l’idea, “pulito” e non gioca con la pancia delle persone. Sicuramente, ma questo è un elemento sul quale il romanzo thriller vive e, possiamo dire, ci appassiona, in “Codice d’onore” si scava su un altro timore che sta nella profondità degli animi umani di ogni americano. Il timore che la Cina, potenza enorme e molto sviluppata, possa un giorno attentare alla sovranità degli Stati Uniti. Va detto però, che questo romanzo offre della Repubblica popolare Cinese un’immagine tutto sommato abbastanza tranquillizzante, direi molto “umana” e molto poco connotata ideologicamente. Siamo lontani anni luce, per capirci, dalla Spectre di “bondiana” memoria, anche se ovviamente, nelle avventure globali di un Ryan/Bond, un cattivo ci deve pur essere. Ed è proprio come in un film di James Bond che dovete accostarvi a questo piacevole romanzo. Farvi trasportare tra i continenti in voli transoceanici o in traversate marine avvincenti, abbagliati da un panorama tecnologico che fa sì a volte un po’ paura, ma che ci dice anche quanto straordinaria sia la curiosità e l’intelligenza umana.

Compra su Amazon

Sconto di 1,00 EUR
Codice d'onore
  • Clancy, Tom (Autore)

Articolo protocollato da Giuliano Muzio

Sono un fisico nato nel 1968 che lavora in un centro di ricerca. Fin da piccolo lettore compulsivo di tante cose, con una passione particolare per il giallo, il noir e il poliziesco, che vedo anche al cinema e in tv in serie e film. Quando non lavoro e non leggo mi piace giocare a scacchi e fare attività sportiva. Quando l'età me lo permetteva giocavo a pallanuoto, ora nuoto e cammino in montagna. Vizio più difficile da estirpare: la buona cucina e il buon vino. Sogno nel cassetto un po' egoista: trasmettere ai figli le mie passioni.

Giuliano Muzio ha scritto 123 articoli:

Libri della serie "Jack Ryan"

Codice d’onore – Tom Clancy / Marc Cameron

Codice d’onore – Tom Clancy / Marc Cameron

Riecco, cari amici del Thriller Cafè, un altro episodio della famosissima serie di Jack Ryan inventata da Tom Clancy e in questo caso proseguita dal bravo Marc Cameron. Rizzoli ha infatti da poco tradotto (a […]

Attacco dal cielo – Tom Clancy

Attacco dal cielo – Tom Clancy

Ennesima avventura ambientata nell’universo di Jack Ryan, il celebre personaggio creato dalla penna di Tom Clancy. Attacco dal cielo (Oath of office) è il secondo romanzo della gestione di Marc Cameron, che da qualche anno è […]

Potere e impero – Tom Clancy

Potere e impero – Tom Clancy

Gli appassionati di tecno thriller sanno che dal 2014 nei romanzi di Tom Clancy di suo c’è solo il nome impresso sulla copertina. Il franchising che ha creato negli anni è così forte da riuscire […]

Command Authority – Tom Clancy

Command Authority – Tom Clancy

Impossibile non farsi prendere dalla nostalgia nel momento in cui si ha finalmente fra le mani “l’ultimo romanzo di Tom Clancy”, ovvero Command Authorithy, recentemente pubblicato in Italia da Rizzoli con la traduzione di B. […]

Scontro frontale – Tom Clancy e Mark Greaney

Scontro frontale – Tom Clancy e Mark Greaney

L’ultimo libro di Tom Clancy, Scontro frontale, scritto con Mark Greaney, è un thriller storico che ci riporta al clima di guerra continua delle zone del Medio-Oriente. La trama vede cinque ex-agenti dei servizi segreti […]

Il giorno del falco – Tom Clancy e Mark Greaney

Il giorno del falco – Tom Clancy e Mark Greaney

Torna in libreria il re del techno-thriller, Tom Clancy, che a quattro mani con Mark Greaney ci propone una nuova avventura di Jack Ryan Sr intitolata Il giorno del falco. Diciassettesimo episodio della serie (o […]

Vivo o morto – Tom Clancy

Vivo o morto – Tom Clancy

E’ da poco uscito per Rizzoli Vivo o morto, il nuovo libro di Tom Clancy che segna il ritorno in scena di Jack Ryan. Il re del techno-thriller rispolvera il suo personaggio più amato e […]