E con questo fanno due per John Hart, che con The last child si è aggiudicato nuovamente il prestigioso Edgar Award per il miglior romanzo dopo l’affermazione del 2008 con La legge del sospetto.
Le nomination, vi ricordo, vedevano in lizza: Tim Gautreaux, Kathleen George, Charlie Huston, Jo Nesbø e Malla Nunn.

Per conoscere i vincitori delle altre categorie, se v’interessano, vi rimando al sito ufficiale del premio; vi segnalo solo l’attribuzione del titolo di Grandmaster a Dorothy Gilman, autrice della serie di romanzi con protagonista Mrs. Pollifax.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: