Assassini Vittoriani di Rick GearyOttima iniziativa da parte di 001 Edizioni che propone un cofanetto in grado di incuriosire sia gli amanti del fumetto che quelli dei grandi delitti e serial killer dell’epoca vittoriana, vengono infatti riuniti in Assassini vittoriani: Jack lo squartatore – La bestia di Chicago – Il mistero di Mary Rogers e altri delitti i tre distinti volumi scritti e disegnati da Rick Geary che vanno a investigare e ricostruire alcuni dei più noti fatti di cronaca nera del diciannovesimo secolo.

Tradotte da E. Petrella, A. Antonazzo e V. Stivé, queste storie a fumetti che hanno un taglio che si avvicina al graphic journalism vi porteranno in un suggestivo tunnel temporale alla ricerca di nomi e crimini, fatti e ricostruzioni, personaggi e indagini che hanno fatto la storia e dettato per lungo tempo un preciso stile a molta narrativa di genere.

Nel primo volume, Jack lo squartatore e altri delitti, incontreremo quindi, oltre a quello che è la quintessenza dell’assassino vittoriano, anche casi più o meno noti ma sempre interessanti quali quello riguardante i Benders, famiglia di serial killer che visse negli USA, i morbosi crimini del dottor E.W. Pritchard e anche quelli della ferocissima signorina Pearce.

Nel secondo volume, La bestia di Chicago e altri delitti, farete la conoscenza con un recordman dell’omicidio quale è stato H.H. Holmes, che superò quota duecento morti nella sua famosa casa degli orrori a Chicago, per poi passare a un’altra “celebrità” del crimine come Lizzie Borden, che fece molto scalpore nella Fall River di fine Ottocento uccidendo padre e matrigna.

E infine nel terzo volume, Il mistero di Mary Rogers e altri delitti, scopriremo prima di tutto chi era Mary Rogers, la commessa in un negozio di sigari di New York che con la sua misteriosa morte attirò non solo l’interesse dei vari quotidiani nazionali ma anche la curiosità del grande Edgar A. Poe che proprio intorno a questo caso costruì uno dei suoi racconti migliori.
Passeremo poi a uno degli omicidi più famosi di tutta la Storia, quello del presidente degli Stati Uniti, Abramo Lincoln e infine chiuderemo questo viaggio nel tempo in Scozia, con la tanto bella quanto letale avvelenatrice Madeleine Smith.

Si tratta di una serie di storie che in molti punti, giocoforza visto l’impressionante lavoro di ricerca, lasciano forse più spazio a didascalie e testi in generale a scapito dei disegni, ma che rappresentano comunque un esperimento molto interessante cui speriamo possano seguirne altri simili, dedicati a vari altri crimini in epoche diverse e ugualmente affascinanti.

Assassini vittoriani – Rick Geary

Assassini vittoriani – Rick Geary:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno