S’intitola The reversal il nuovo libro di Micheal Connelly in uscita nei paesi anglofoni a ottobre 2010 con protagonisti: Harry Bosch, e Mickey Haller.
Quest’ultimo, solitamente avvocato difensore, viene chiamato a lavorare per l’Accusa nel caso del brutale assassinio di un bambino.
Dopo 24 anni di carcere, Jason Jessup è stato esentato dalla prova del DNA ma Haller è convinto che Jessup sia colpevole: accetta il caso, però a condizione che possa scegliere il suo investigatore, il detective Harry Bosch del Los Angeles Police Department.
Assieme, Bosch e Haller si addentrano in un’indagine piena di pericoli politici e personali. Jessup, ora fuori su cauzione, è un avvocato che eccelle nel manipolare i media, e un testimone che potrebbe svelare la verità è riluttante a testimoniare, dopo tanti anni.
Con le prove che giocano contro di loro, Bosch e Haller deve fermare un killer sadico una volta per tutte, perché se c’è qualcosa di Bosch è sicuro è che Jason Jessup progetta di uccidere di nuovo.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: