noir-in-festival-courmayerTorna il Noir in Festival di Courmayer dal 4 al 10 dicembre e l’agenda degli incontri letterari è fitta e piena di nomi interessanti, tra cui segnalo Marcus Sakey e Tom Rob Smith:

– 5 dicembre
Marcus Sakey, Trascina gli uomini il ferro
Richard Price, La vita facile

– 6 dicembre
Sharon Bolton, Sacrificio
Liza Marklund, Lupo rosso

– 7 dicembre
Don Winslow, L’inverno di Frankie Machine
Tom Rob Smith, Bambino 44

-8 dicembre
Victor Gischler, La gabbia delle scimmie
Francisco Gonzalez Ledesma, Mistero di strada
Patrick Fogli, Il tempo infranto

– 9 dicembre
Delacorta, Nanà

Il 6 dicembre, sabato, verrà inoltre assegnato il Raymond Chandler Award alla scrittrice Alicia Giménez-Bartlett, durante un incontro un incontro coordinato da Loredana Lipperini e animato dalle esperienze della svedese Lisa Marklund, dell’inglese Sharon Bolton, delle italiane Simona Vinci, Elisabetta Bucciarelli e Chiara Tozzi.

Maggiori informazioni su la pagina buia del sito ufficiale del Noir in festival.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: