L'eretico - Carlo MartigliSegnaliamo oggi un thriller in uscita per Longanesi domani, 12 gennaio: L’eretico, di Carlo Martigli, già autore di 999 L’ultimo custode.
Come potete intuire dalla trama che segue, si tratta anche in questo caso di un romanzo sul genere storico-esoterico ambientato tra la Firenze di fine ‘400 e il Tibet.

Firenze, 1497, Pico della Mirandola è morto da poco e con lui la speranza di un accordo fra le varie religioni in lotta. La città è ora in mano a un frate che predica sacrifici e si scaglia contro tutte le ricchezze, anche quelle culturali: Girolamo Savonarola. Perché Savonarola vuole cancellare tutto ciò che Pico della Mirandola aveva faticosamente costruito? Quale messaggio sconvolgente si nasconde nell’opera di Pico?
Intanto dal lontano Tibet, due monaci sono in cammino verso Occidente, e portano una testimonianza straordinaria, l’Ipsissima Verba, le parole dell’uomo che con il nome di Issa trascorse gli anni della giovinezza ad apprendere la saggezza orientale. L’uomo che, tornato in Palestina, rivoluzionò il mondo con il nome che gli apparteneva un tempo: Gesù.

Se siete appassionati di intrighi imperniati attorno alla storia e alla religione, alla Steve Berry o Eric Frattini, forse potreste dargli una chance; intanto, vi segnalo che per il libro è stato realizzato anche un booktrailer:

L’eretico, di Carlo Martigli: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: