le-chiavi-del-potereUno dei più amati scrittori di thriller avventuroso, Steve Berry ritorna in questi giorni in libreria con la sua nuova fatica dal titolo Le chiavi del potere. Edito da Nord, il romanzo è l’ottavo volume della serie dedicata a Cotton Malone, per la quale lo scorso anno era uscito Il sigillo dei traditori, seguito qui in Italia ad aprile dallo stand alone Il sepolcro segreto. Attualmente in America la saga è al capitolo nove (The Lincoln Myth).
La vicenda narrata ne Le chiavi del potere affonda le proprie radici nel lontano 1547: a Londra, Enrico VIII è in fin di vita. Prima di spirare ordina che tutti escano dalla stanza e che resti solo Caterina Parr, la sua sesta moglie. A lei confesserà la verità e l’origine del potere dei Tudor…
Ci si sposta poi ai giorni nostri, sempre nella capitale inglese. Qui Cotton Malone fa scalo per consegnare alle autorità Ian Dunne, un ragazzino fuggito in America e che Malone aveva promesso di riportare indietro ai suoi ex colleghi del dipartimento di Giustizia tornando da Copenhagen col figlio Gary. Ma una semplice formalità diventa un incubo quando all’aeroporto di Heathrow i tre restano coinvolti in una sparatoria. Ian fugge approfittando della confusione, e Gary viene sequestrato da un gruppo di uomini. Ma non era il figlio di Cotton l’obiettivo del blitz: i rapitori propongono presto uno scambio: la vita di Gary per Ian Dunne. Perché un commando organizzato è tanto interessato a un ladruncolo qualunque? Disposto a qualsiasi cosa per salvare suo figlio, Cotton si lancia sulle tracce di Ian. In breve emerge che non è affatto un rubagalline come si pensava, ma la chiave per scoprire un segreto che risale all’epoca della dinastia Tudor e che potrebbe rivoluzionare gli equilibri geopolitici del mondo…

Pubblicato in lingua originale col titolo di The King’s Deception, “Le chiavi del potere” non ha mancato di soddisfare gli estimatori di Berry, contenti di aver potuto constatare come questi continui a seguire più l’ispirazione che la formula vincente, a differenza di tanti colleghi arrivati al successo che si limitano poi a costruire impianti narrativi più o meno decenti attorno al loro amato protagonista. Se avete letto in passato altri suoi volumi e vi sono piaciuti, anche questo non vi deluderà.

Le chiavi del potere di Steve Berry: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: