Il demone di Sherlock Holmes - David GrannOggi su Thriller Café segnaliamo il nuovo libro di David Grann (già autore di Z. La città perduta), Il demone di Sherlock Holmes, edito da Corbaccio.
Dodici casi reali, in precedenza trattati su importante testate quali The New Yorker, The New York Times Magazine, raccolti in un unico volume, aggiornati e rivisti (trovate approfondimenti su wikipedia in inglese). Un libro che chi ama il true crime probabilmente apprezzerà parecchio.
In sintesi, ecco la presentazione:

Cosa spinge il più autorevole studioso di Conan Doyle a suicidarsi organizzando una scena del delitto degna di Sherlock Holmes? O un celebre biologo marino a immergersi negli abissi più profondi per dare una caccia forsennata al fantomatico calamaro gigante? O un detective polacco a cercare nel romanzo di uno scrittore gli indizi di un omicidio realmente avvenuto? Dalla sua posizione di reporter e narratore, David Grann racconta in punta di piedi, e dando voce ai protagonisti, dodici storie vere incentrate su personaggi tanto “folli” quanto reali, folli nel loro vivere un’ossessione che li divora, reali nella loro ricerca affannosa e disperata di una verità che sfugge.


Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: