House of Crime Missing di Marie ForceCome da programma editoriale, arrivati a giugno troviamo ad attenderci altri due volumi della serie House of Crime creata da Marie Force: Missing e Fatality.
HarperCollins Italia è quindi vicina al completamento di questo ciclo narrativo di otto romanzi, sospeso fra omicidi, indagini di polizia e intrighi politici a Washington, una miscela resa ancora più avvincente dalla piccante penna dell’autrice statunitense, che non esita di fronte alle scene sessuali fra i protagonisti della serie.

E parlando dei protagonisti, ecco che superata la boa di metà ciclo troviamo un Nick Cappuano sempre più in alto nella sua scalata alla vita politica della capitale, mentre Sam Holland, tenente della polizia di Washington e ormai moglie di Capuano, è continuamente alle prese con casi complicati, resi ancora più difficile dagli inevitabili legami e coinvolgimenti con figure politiche di altissimo profilo.
Cerchiamo ora di scoprire cosa accade in Missing, quinto volume di House of Crime.

Washington è sconvolta dal feroce omicidio della moglie di Derek Kavanaugh, uno dei massimi esponenti della scena politica della capitale e consigliere personale del Presidente degli Stati Uniti d’America. Non c’è però quasi tempo per piangere la scomparsa della donna: la figlia dei due, Maeve, una bambina di appena un anno, è stata rapita e Sam Holland si trova costretta a collaborare con una persona che non è mai riuscita a sopportare, Avery Hill dell’Unità Vittime Speciali FBI.

Oltre a doversi confrontare con Avery, Sam deve anche riuscire a gestire le distrazioni che le arrivano da un cold case riguardante suo padre, una indagine che si complica giorno dopo giorno e che minaccia di coinvolgere le alte sfere della politica locale, compreso suo marito Nick Cappuano che vede traballare la sua carriera. Costretta ad affrontare più fronti impegnativi, riuscirà Sam Holland a gestire la situazione e salvare la bambina?

Questa invece la trama del sesto romanzo della serie, Fatality: non menzioneremo alcuni particolari della vicenda per non guastare alcune sorprese presenti nel precedente volume.

Poche ore dopo la perdita delle World Series da parte dei D. C. Federals, viene trovato il cadavere di Will Vasquez, giocatore di quella squadra e principale responsabile della sconfitta e Sam Holland viene chiamata a indagare sul caso. Per la donna ci sono tre possibili piste da seguire: potrebbe trattarsi del gesto di un tifoso della squadra deluso dalla sconfitta, di un’amante di Will che non riesce ad accettare l’essere messa da parte e ignorata o addirittura di un compagno di squadra che non riesce ad accettare il risultato della partita.

E se le indagini sono già difficile, diventano ancora più complicate perché nel frattempo Sam deve anche pensare al destino del marito, il senatore Nick Cappuano: alcune irregolarità finanziarie mettono a repentaglio la sua carriera e la situazione potrebbe precipitare ben prima dell’arresto dell’assassino di Vasquez…

Appuntamento quindi in edicola per Missing e Fatality, mentre bisognerà aspettare fino a metà settembre per gli ultimi due romanzi di House of Crime.

Articolo protocollato da Redazione

All'account redazione sono assegnati gli articoli scritti da collaboratori occasionali del sito: poche apparizioni, ma stessa qualità degli altri.

Redazione ha scritto 565 articoli: