Il Festival di Finale Emilia è giunto alla sua terza edizione.
Quest’anno il fil rouge (anzi, Noir) della rassegna sarà la detection story. Si partirà giovedì 27 agosto con una maratona cinematografica che omaggerà Alfred Hitchcock; sabato 29 sarà la volta della “Notte Nera“, che culminerà nella ormai tradizionale “Cena con delitto“. Domenica 30, infine, la giornata sarà ricca di appuntamenti (anche i bambini verranno coinvolti nel mini-noir “Piccoli eroi contro Killer Clown”).
Tra gli ospiti della manifestazione, Loriano Macchiavelli e Sandro Toni, Luigi Guicciardi, Grazia Verasani e Valerio Varesi.
Per concludere, infine, sarà presente anche il colonnello dei Ris di Parma, Luciano Garofano, che oltre a presentare le sue più recenti opere letterarie spiegherà come si cercano le prove scientifiche e illustrerà come oggi sarebbe possibile risolvere alcuni dei grandi casi giudiziari del passato,
Da segnalare anche, nei tenebrosi sotterranei del Castello delle Rocche, le letture di Storie Maledette, voce e contrabbasso per Howard P.Lovecraft, a cura dell’Associazione culturale Venere.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: