Noah: nuovo libro di Sebastian FitzekQualcosa su Noah ce l’aveva già anticipata in un’intervista concessaci lo scorso anno, quando ci svelava che parte di questo suo nuovo thriller si svolge anche in Italia. Ora finalmente ne annunciamo la pubblicazione per i tipi Einaudi, editore che ha acquisito i diritti dei suoi romanzi a partire dal 2012 con Il cacciatore di occhi dopo le prime uscite per Elliot, che aveva avuto l’indiscusso merito di portare Fitzek all’attenzione dei lettori italiani nonostante la scarsa fortuna della prima uscita de La terapia con Rizzoli.
Noah è il personaggio di questo libro: così lo chiamano almeno i senzatetto con cui vive, il nome che ha tatuato sul palmo della mano sinistra. In questa fredda Berlino non sa come ci sia arrivato, né ricorda da quando viva per strada come un barbone. E soprattutto non sa perché qualcuno gli abbia sparato, procurandogli quella ferita alla spalla che fortunatamente sta guarendo.
Oscar, senzatetto vero, dice che l’ha trovato agonizzante vicino a dei binari.
Noah non ricorda granché del suo passato, ma è intenzionato a cercare la propria identità. La sua indagine non ci mette molto però a trasformarsi in un incubo, con lui stesso al centro di una cospirazione di dimensioni enormi, che già ha mietuto centinaio di vittime e potrebbe addirittura mettere a rischio la stessa esistenza umana sulla Terra.

Molto apprezzato dai lettori tedeschi, Noah è un thriller in cui la consueta maestria di Fitzek nel creare storie adrenaliniche e spaesanti si fonde con questioni morali ed etiche sul futuro che stiamo costruendo per questo mondo e che assieme a una soddisfacente dose di tensione lascia interrogativi seri su cui riflettere.
Dal Thriller Café, che dal 2009 vi parla bene di questo autore, non può che arrivarvi una raccomandazione: compratelo. Sarà un’ottima lettura.

Noah – Sebastian Fitzek

Noah – Sebastian Fitzek:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno