La ragazza del ponte - Arnaldur IndridasonE’ uscito a fine luglio per Guanda il nuovo romanzo di Arnaldur Indridason dal titolo La ragazza del ponte (traduzione di Alessandro Storti), secondo volume dedicato a Konráð dopo Quel che la notte sa, pubblicato nel 2019.

La vicenda comincia con la preoccupazione di un’anziana coppia  per la nipote Danní, che nell’ultimo periodo ha preso a frequentare figuri poco raccomandabili e ambienti di spaccio. E’ da diversi giorni che i nonni non la sentono, e viste le sue cattive amicizie i due anziani temono che le possa essere accaduto qualcosa. In preda all’ansia chiamano allora Konráð, ex poliziotto in pensione che può muoversi senza destare troppi sospetti e senza coinvolgere indagini ufficiali. La nonna di Danní lo conosce poiché amica di sua moglie, e ha rivestito importanti incarichi pubblici che le suggeriscono di non far trapelare troppo la vicenda. Konráð a Reykjavík è un’istituzione, noto per il fiuto e l’intuito; ma è anche un uomo preso dai pensieri che sempre più spesso ruotano attorno alla morte del padre, accoltellato da un killer mai identificato.

Scavando nel passato Konráð arriva così a ricostruire la triste storia di una ragazzina che mezzo secolo prima era annegata nel laghetto della Tjörnin, e che potrebbe avere a che fare anche con la morte di Danní, rinvenuta purtroppo senza vita nell’appartamento del fidanzato. Incidente o omicidio? A Konráð il compito di far luce sulla vicenda, in una storia che sottolinea come anche il segreto più nascosto, sepolto sotto una coltre di inganni e di bugie, possa essere svelato.

Ha iniziato la sua carriera di scrittore nel 1997 pubblicando il primo romanzo della serie dedicata al commissario Erlendur Sveinsson. Ha vinto numerosi premi fra cui Glasnyckeln, unico autore per ora ad averlo vinto due volte consecutivamente, nel 2002 e nel 2003, e un Gold Dagger nel 2005.

Sconto di 0,95 EUR
La ragazza del ponte
76 Recensioni
La ragazza del ponte
  • Indriðason, Arnaldur (Author)