Ellie all’improvviso thriller psicologico di Lisa JewellNeri Pozza prosegue a proporre Lisa Jewell nella sua collana I Neri e questa volta tocca a Ellie all’improvviso, altro thriller psicologico avente come protagonista una madre, come spesso ricorre nella bibliografia di questa autrice britannica.

Ellie all’improvviso è stato pubblicato in lingua originale nel 2017 con il titolo di Then She Was Gone ed è ora disponibile in italiano con la traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani.
Di Lisa Jewell Neri Pozza aveva pubblicato in precedenza Io ti ho trovato.

Scrittrice ancora poco conosciuta in Italia, Lisa Jewell è nata a Londra nel 1968 e, dopo aver conseguito un diploma come illustratrice di moda, ha lavorato nel settore per alcuni anni.

La storia del suo esordio in narrativa è peculiare e merita di essere raccontata. Lisa si trovò improvvisamente senza lavoro e accettò una sfida da un’amicizia: scrivere i primi tre capitoli di un romanzo in cambio di una cena nel suo ristorante preferito.

Prezzo: EUR 15,30
Da: EUR 18,00

Quei tre capitoli formeranno la partenza per Ralph’s Party, pubblicato nel 1999 e best-seller di quell’anno nella categoria dei debutti nel Regno Unito. A quel romanzo ne seguiranno altri sedici, in una carriera prolifica ed eterogenea, che comprende tematiche sentimentali così come titoli più vicini al thriller psicologico o domestic noir.

Ellie all’improvviso appartiene a questa seconda tipologia e anche se è tutto sommato carente sotto alcuni aspetti (quello “criminale”, così come l’effetto sorpresa e l’imprevedibilità), recupera abbondantemente in altri settori ed effetti e ci sono alcuni passaggi e situazioni che potranno risultare shoccanti e persino orrificanti per alcuni lettori e lettrici.

Vi diamo ora di seguito la trama di Ellie all’improvviso, cercando di evitare possibili spoiler ma nella consapevolezza che in questo romanzo, più che in molti altri, sono importanti atmosfere e vari aspetti rispetto alla sorpresa.

La vita di Laurel Mack si è fermata dieci anni fa, in un tempo che allora le sembrava affannoso, faticoso e pieno di preoccupazioni ma al quale ora vorrebbe disperatamente tornare. Dieci anni fa Laurel era ancora sposata con Paul e aveva tre figli ai quali badare: Ellie, Hanna e Jake, Mai un attimo di respiro, i conti sempre in rosso, ma anche una famiglia unita e tanta felicità.

Dieci anni fa Ellie, allora quindicenne, scomparve all’improvviso, senza lasciare traccia. Era una mattina come tante altre, Ellie uscì come al solito con felpa, jeans, scarpe da ginnastica e zaino e non tornò mai più a casa.

Con il tempo tutti si sono rassegnati e sono andati avanti: Paul si è sposato una seconda volta e Jake e Hanna sono andati a vivere altrove. Anche i poliziotti ha sostanzialmente abbandonato il caso, convinti che si sia trattato di una fuga adolescenziale sulla quale non si può più far nulla.
Tutti si sono rassegnati, tranne Laurel, che è ancora incapace di darsi una ragione per quella scomparsa. E senza trovare una ragione, la donna rimane bloccata in una sorta di stasi emotiva.

Ma un giorno, tanto all’improvviso quanto per caso, anche Laurel sembra trovare finalmente un’occasione per ripartire e tornare a vivere. Un incontro al bar con un uomo molto affascinante e ben vestito, la condivisione di un posto al tavolo, un sorriso e un clic immediato, con conseguente invito a cena.

Ma per quanto possa essere bello e cortese Floyd, a convincere completamente la donna sono le due figlie dell’uomo, o meglio, Poppy, la più piccola, che a nove anni sembra la gemella di Ellie quando aveva quell’età. Laurel avverte di avere una seconda possibilità e poter tornare a essere madre, ma non immagina che quell’incontro è in realtà l’inizio di un incubo terrificante…

Migliore Offerta
Ellie all'improvviso
10 Recensioni
Ellie all'improvviso
  • Lisa Jewell
  • Editore: Neri Pozza