nel cuore del buio - bicentenario poeA Edgar Allan Poe, considerato creatore della detective story con il suo I delitti della Rue Morgue, venti maestri del thriller rendono il loro omaggio in occasione del bicentenario della nascita, riconoscendo il proprio debito nei suoi confronti. Nel cuore del buio è il titolo di un libro che accanto alle storie di Poe propone così aneddoti e saggi di alcune delle penne più capaci del panorama americano: Micheal Connelly, curatore dell’opera, racconta come sia nato Il poeta; Jeffery Deaver, invece, spiega come la scrittura di Poe abbia ispirato molti musicisti, famosi e non (come lui, negli anni da cantautore – carriera che sicuramente ha fatto bene a mollare per quella di scrittore). Assieme a loro, tra gli altri, Nelson DeMille, Tess Gerritsen, Sue Grafton, Stephen King, Lisa Scottoline e Laura Lippman, per un volume, in uscita a breve per Piemme, che celebra giustamente una delle più grandi menti letterarie di tutti i tempi.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: