L'ultima vittima di Tess GerritsenBuona notizia per gli amanti del medical thriller, quella che diamo oggi: torna infatti in libreria una delle scrittrici più amate nel genere, e non si tratta della solita Patricia Cornwell ma di Tess Gerritsen, di nuovo alle prese con un romanzo della serie di Jane Rizzoli intitolato L’ultima vittima. Decimo episodio della serie (il precedente era La fenice rossa), “L’ultima vittima” inizia in un college esclusivo immerso nei boschi del Maine. Un college rinomato per l’immenso parco, gli attrezzati laboratori, ma che si distingue soprattutto per gli alunni: tutti ragazzi che hanno subito gravi traumi e che dopo essere stati a un passo dalla morte devono ricominciare a vivere. Ragazzi come Teddy Clock, quattordicenne sopravvissuto non a uno, ma addirittura a due spaventosi massacri. Due anni fa la sua famiglia naturale è stata sterminata, e da poco uno sconosciuto killer ha ucciso anche i genitori adottivi… Forse troppo per un ragazzo così giovane, che intanto non sa come trovare le parole per raccontare quanto ha visto al detective Jane Rizzoli. Forse Eversong è il posto giusto per lui per ritrovare un minimo di serenità, ma neanche qui per lui ci può essere sicurezza. La morte giunge anche nel college. Per Jane e l’anatomopatologa Maura Isles ora l’obiettivo è solo uno: dare la caccia a un assassino che solo apparentemente è mosso da un istinto sadico e crudele e che invece ha un piano preciso ed efferato. Un piano da sventare prima che sia troppo tardi…

Uscito nel 2012 negli Stati Uniti come Last to die, questo romanzo ha convinto e soddisfatto i fan della Gerritsen, che dopo gli esordi nella romantic suspense e il successivo deciso passaggio al medical thriller, con la serie Rizzoli & Isles ha trovato la definitiva consacrazione (testimoniata oltre che dal successo di vendite anche da diversi prestigiosi premi e dalla trasposizione televisiva delle sue fortunate eroine). Qui al Thriller Café, se ancora non l’avete fatto, vi consigliamo di leggere i suoi libri.

L’ultima vittima, di Tess Gerritsen: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: