Novità a tutto spiano tra i libri di questo inizio 2010: oggi segnaliamo La chiave dell’Apocalisse, nuovo romanzo di James Rollins.
Inghilterra, 1086. Il censimento voluto da Guglielmo il Conquistatore è stato ultimato e ha prodotto un volume in cui sono elencate tutte le terre e le proprietà del regno. Ma quasi subito strane voci iniziano a circolare, e nessuno riesce a spiegare perché due luoghi sono indicati con una sola, enigmatica parola scritta in inchiostro rosso: “devastato”. Circondata da un’aura di mistero, quel tomo monumentale passerà alla storia con un titolo inquietante: “Il libro del Giorno del Giudizio”.
Oggi. Tre delitti nell’arco di poche ore. Prima il figlio di un senatore americano che faceva volontariato in una fattoria nel Mali; quindi un sacerdote, esperto di archeologia e studioso di san Malachia, ammazzato da un’esplosione nella basilica di San Pietro; infine un professore di biologia molecolare, rinvenuto senza vita nel suo laboratorio a Princeton. Su tutti e tre i cadaveri è stata impressa a fuoco una croce celtica.
Gli agenti della Sigma agli ordini del comandante Grayson Pierce scoprono il coinvolgimento di una multinazionale impegnata a produrre alimenti geneticamente modificati. Come mai una ricerca che all’apparenza potrebbe aiutare popolazioni africane sembra legata a un flagello che colpì l’Inghilterra nel XI secolo e alle apocalittiche visioni di un santo che profetizzò la fine del mondo? Per rispondere a questo interrogativo, Gray dovrà ricostruire un mosaico sconcertante e, assieme alle due donne che hanno segnato il suo passato, trovare la chiave per evitare un’apocalisse…

La chiave dell’Apocalisse, di James Rollins: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: