Ho letto su Times online la classifica proposta per i 50 migliori scrittori di Crime fiction. Premesso che è difficile scegliere (anche se 50 nomi sono tanti) e che sicuramente il mio punto di vista può essere meno autorevole di quello del selezionatore, non posso dirmi molto convinto. La selezione è questa:

1. Patricia Highsmith
2. Georges Simenon
3. Agatha Christie
4. Raymond Chandler
5. Elmore Leonard
6. Arthur Conan Doyle
7. Ed McBain
8. James M. Cain
9. Ian Rankin
10. James Lee Burke
11. Dennis Lehane
12. P.D. James
13. Dashiell Hammett
14. Jim Thompson
15. Sjowall and Wahloo
16. John Dickson Carr
17. Cornell Woolrich
18. Ruth Rendell
19. Ross Macdonald
20. James Ellroy
21. Charles Willeford
22. Dorothy Sayers
23. John Harvey
24. Wilkie Collins
25. Francis Iles
26. Manuel Vasquez Montalban
27. Karin Fossum
28. Val McDermid
29. Edgar Allan Poe
30. Derek Raymond
31. George Pelecanos
32. Margery Allingham
33. Minette Walters
34. Carl Hiaasen
35. Walter Mosley
36. Reginald Hill
37. Michael Dibdin
38. Patricia Cornwell
39. Scott Turow
40. Dick Francis
41. Edmund Crispin
42. Alexander McCall Smith
43 Andrea Camilleri
44. Harlan Coben
45. Donna Leon
46. Josephine Tey
47. Colin Dexter
48. Nicholas Blake
49. Henning Mankell
50. Sara Paretsky

Consigliati per te

Scorrendola, mi sono compiaciuto per la presenza di Colin Dexter e di Ross Macdonald, oltre che per quella del nostro Camilleri, ma – anche volendo tralasciare le posizioni (che in più di un caso avrei cambiato) – mi pare manchino nomi eccellenti. Ammetto di non conoscere tutti gli autori menzionati, ma Westlake dov’è? E Lawrence Block? E Rex Stout o Ellery Queen? Senza contare che vedo gente come Pelecanos e non Micheal Connelly o Jeffery Deaver. Comunque, almeno consoliamoci per non aver trovato idiozie del tipo Dan Brown o Giorgio Faletti.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: