Il concorso Giallo Carta – associato alla manifestazione Carta Canta – è arrivato alla quarta edizione. L’anno scorso ha vinto Paolo Delpino, nome che probabilmente ai frequentatori dei concorsi di genere non è del tutto sconosciuto: ricordo che arrivò 2° a Un giallo per i Co’libri nella prima e unica edizione (che per inciso vinsi io ;)) e mi pare si sia piazzato anche a Esperienze in giallo, di cui abbiamo parlato qualche giorno fa. Il premio quindi sembra attrarre chi bazzica l’ambiente, ma scorrendo il bando di quest’anno ho visto che per partecipare si devono sborsare ben 40 euro. E sì che ce ne sono in palio 800, ma la cifra mi pare comunque esagerata. Io sicuramente non sarò in gara, ma lascio in ogni caso gli estremi se a qualcuno dovesse interessare:

CARTACANTA indice la quarta edizione del premio letterario “GIALLO CARTA” per il miglior racconto di genere thriller/giallo. Il concorso è aperto a tutti, i racconti inviati dovranno essere inediti e redatti in lingua italiana.
Modalità di partecipazione:

* i racconti dovranno pervenire in 2 copie dattiloscritte più floppy disk in versione word-windows
* la lunghezza di ogni racconto non deve essere inferiore alle 10 cartelle dattiloscritte, e non deve superare le 20 cartelle ( per una cartella si intende trenta righe di 60 battute cad.)
* per il fatto stesso di partecipare al concorso tutti gli autori cedono il diritto di pubblicare in Antologia, materiali cartacei vari o sito internet le opere partecipanti ritenute degne di pubblicazione dalla Giuria. I diritti restano comunque di proprietà dei singoli autori.
* gli originali non saranno restituiti
* la quota di partecipazione per ogni singolo racconto è di euro 40 e andrà a coprire le spese di segreteria e del montepremi.
* Il pagamento deve essere effettuato solo a mezzo bonifico presso la Banca delle Marche (filiale 066 Civitanova Marche – Agenzia 2) sul c.c. intestato a: Nova Associazione – c/c num. 000000004688, CIN: S, ABI: 06055, CAB: 68870. Causale del versamento: concorso ‘GialloCarta”.
* Le due copie, il cd e la copia della ricevuta attestante il versamento effettuato dovranno pervenire a mezzo posta. Le due copie dattiloscritte dovranno essere contrassegnate con il titolo del racconto senza riportare il nome dell’autore. Tutte le sue generalità (compreso indirizzo, telefono e eventuale e-mail) dovranno essere accluse dentro un busta più piccola insieme al titolo del racconto.
* Le opere devono essere spedite entro il 31 luglio 2008 a “Nova Associazione – concorso giallocarta”, via Gabriele D’annunzio 63, 62012, Civitanova Marche, (MC). Farà fede la data del timbro postale.
* Al primo classificato verrà assegnato un premio di euro 800.
* Le opere ritenute dalla giuria come le più meritevoli saranno pubblicate successivamente su un’antologia. Il parere della Giuria è insindacabile.
* La Giuria è formata da un gruppo di esperti del settore coordinati da Pina Vallesi e Valerio Calzolaio.
* Il vincitore e gli autori più meritevoli che verranno pubblicati in antologia saranno avvisati per mezzo postale. Tutti comunque potranno conoscere i risultati del concorso sul sito www.cartacanta.it
* La cerimonia di premiazione avverrà in occasione del festival-expò Cartacanta 2008 presso i Saloni dell’Ente Fiera (data da programma), Lungomare Piermanni, Civitanova Marche.
* In relazione alla normativa di cui alla legge 675/96 sulla privacy i partecipanti acconsentono al trattamento, diffusione e comunicazione, anche a terzi, dei dati personal richiesti ai fini di aggiornamenti su iniziative e offerte dell’organizzazione che, anche in collaborazione con altri enti, verranno in futuro organizzate, lo stesso potrà, in qualsiasi momento, richiedere la rettifica o cancellazione dei dati scrivendo all’ente stesso.
* E’ a cura dell’organizzazione la stampa di un’antologia contenente il racconto vincitore unitamente ai cinque racconti “segnalati”.
* La partecipazione al concorso implica la piena accettazione di questo bando.
* La non presenza del vincitore o di un suo delegato alla cerimonia di premiazione comporta la non assegnazione del premio.

Coordinatrice del concorso è la prof. Pina Vallesi tel. 349-0530419
La composizione della giuria sarà pubblicata dopo la data di chiusura del concorso.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1647 articoli: