È online il bando del 49° Premio Gran Giallo città di Cattolica, lo storico concorso per il racconto giallo inedito organizzato dal Comune di Cattolica – Servizi Culturali in collaborazione con Il Giallo Mondadori.

Un concorso che da quasi 50 anni segna la storia del giallo in Italia, annoverando tra i suoi vincitori alcuni dei più grandi scrittori di genere di fama mondiale. L’ultima edizione, che ha visto protagonista, tra gli altri anche Roberto Saviano, è stata vinta dal racconto Fine pena mai di Alessandro Di Domizio insegnante nel carcere di massima sicurezza di Sulmona che ha da sempre posto i temi della libertà, della pena e del riscatto al centro della sua attività professionale. Il racconto è stato pubblicato in appendice a I Classici del Giallo n. 1451, dicembre 2021.

I lavori saranno valutati da una giuria superstellata formata da Barbara Baraldi, Massimo Carlotto, Giancarlo De Cataldo, Maurizio de Giovanni, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi e Ilaria Tuti. Con loro anche Franco Forte, direttore de Il Giallo Mondadori e Simonetta Salvetti, direttrice del Festival e responsabile dei Servizi culturali del comune di Cattolica.

Gli appassionati del giallo avranno tempo fino al 6 maggio per inviare i loro elaborati secondo le indicazioni del bando disponibili sul sito www.mystfest.com e sui canali social del MystFest.

Il racconto vincitore sarà proclamato, unitamente al primo classificato del Premio Alberto Tedeschi 2022, a conclusione della manifestazione che avrà luogo a Cattolica dal 13 al 19 Giugno 2022.

In quell’occasione saranno assegnati anche il Premio Andrea G. Pinketts e il Premio Alan D. Altieri. Riconoscimenti che riconfermano Cattolica Regina del Giallo del giallo italiano.

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1644 articoli: