Una vacanza di Petra di Alicia Giménez-BartlettSellerio Editore offre in volumetto singolo Una vacanza di Petra, racconto di 37 pagine scritto da Alicia Giménez-Bartlett e precedentemente apparso nell’antologia Vacanze in giallo, pubblicata dalla casa editrice palermitana nel 2014.
È noto che i poliziotti (o, più in generale, detective e investigatori di qualsiasi tipo) non vanno mai realmente in vacanza: ai già massacrati turni ed esigenze che spesso li costringono a straordinari, si aggiunge il malefico destino imposto dallo scrittore di turno, sempre pronto a creare qualche tipo di crimine o delitto nella località turistica prescelta dal tutore dell’ordine, che si trova quindi costretto a indagare anche nel tempo libero.

E in questo caso la situazione si complica ancora di più pensando al fatto che il personaggio coinvolto è Petra Delicado, investigatrice formidabile ma, come ben sappiamo, caratterino non certo facile, che mal sopporta certe imposizioni e ruoli.
In Una vacanza di Petra l’ispettrice, contrariamente a ogni piano accuratamente programmato, si ritrova a dover fare da genitore “single” a ben tre marmocchi, non proprio il sogno della vita per una femminista dura e pura come lei.

Una vacanza di Petra è apparso in lingua originale con il titolo di Parecido razonable e arriva a noi con la traduzione di Maria Nicola: andiamo a scoprire qualche elemento della trama.

L’estate è democratica e arriva per tutti, che lo si voglia o meno. E con l’estate anche le agognate ferie, che Petra Delicado e suo marito Marcos hanno progettato da tempo, con cura e attenzione ai minimi dettagli, bilanciando le esigenze di tutta la famiglia.

La prima settimana sarà dedicata a godersi al meglio la loro città: liberi dai frenetici impegni dei rispettivi lavori, i due potranno visitare angoli poco conosciuti e vedere una Barcellona diversa da quella che sperimentano quotidianamente. Seguirà quindi un periodo al mare dedicato in particolare ai tre figli del marito, Narina e i gemelli e infine un meritatissimo viaggio in Europa, una occasione romantica riservata soltanto a loro due.

Ma il destino cinico e baro decide altrimenti: impegni di lavoro imprevisti trattengono Marcos e così Petra si ritrova improbabile ospite di un villaggio vacanze con ben tre bambini da accudire, proprio lei, la femminista tutta d’un pezzo fiera della sua libertà e indipendenza.

Inizialmente Petra cerca di stabilire fermamente la regola base per godersi comunque quei giorni al mare: “Non mi rompete le scatole e io non le romperò a voi”. Mai tre piccoli non sembrano essere molto d’accordo e la coinvolgono in una indagine improvvisata su un turista piuttosto sospetto, che ha tutta l’aria di essere un boss russo.

Per fortuna in aiuto di Petra arriva il viceispettore Fermín Garzón, sempre bonario e pronto a smussare gli angoli troppo acuti del suo superiore e, fra un boccale di birra e qualche battibecco, l’indagine sarà portata a termine, anche in ferie.

Una vacanza di Petra – Alicia Giménez-Bartlett

Una vacanza di Petra – Alicia Giménez-Bartlett:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno