- Vota! -

12345
Loading...Loading...

La psichiatra – Wulf Dorn

| 24 agosto 2010 | 5 deposizioni
Archiviato in Libri novità | Etichettato con

La psichiatra - Wulf DornEdito da Corbaccio, arriva in Italia La psichiatra, thriller ad alta tensione partorito dalla penna di Wulf Dorn, esordiente da oltre 100.000 copie vendute in tre mesi in Germania.
Il libro, come afferma anche Donato Carrisi (autore de Il suggeritore), riporta i lettori nel lato oscuro della natura umana dopo il viaggio allucinante de L’ipnotista.
Protagonista è la psichiatra Ellen Roth, alle prese con l’incubo di una donna dominata dal terrore di essere rapita dall’Uomo nero. La paziente bisbiglia parole inquietanti alla dottoressa: “Promettimi che non mi lascerai quando lui verrà” e subito dopo scompare dall’ospedale senza lasciare traccia. Nessuno l’ha vista, nessuno ha avuto modo neanche di registrarne il nome.
Ellen è decisa a trovarla a tutti i costi ma viene presto coinvolta in un macabro gioco che metterà a repentaglio la sua vita oltre a quella della donna. Chi è veramente l’Uomo nero e come fa a conoscere tante cose sul passato di Ellen? Cosa è accaduto alla donna scomparsa? La dottoressa Roth non potrà fidarsi di nessuno. Nemmeno di se stessa.

Di La psichiatra sono già stati venduti i diritti cinematografici e il romanzo si preannuncia come un futuro bestseller anche in Italia. Proprio qui da noi, Wulf Dorn presenterà il libro il 16 settembre. Nell’attesa di leggerlo, vi invito intanto a visionare il booktrailer, che trovate anche su ThrillerCafé Channel, e a dare uno sguardo al sito ufficiale in italiano.

La psichiatra, di Wulf Dorn: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, con la poco recondita ambizione di farlo diventare il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1445 articoli:

5 deposizioni a “La psichiatra – Wulf Dorn”

  1. Il 24 agosto 2010 Cecilia ha dichiarato (senza subire minacce): · Rispondi

    Non posso esimermi dal segnalarlo sul forum e grazie per le continue segnalazioni di libri e autori a me sconosciuti e che invogliano alla lettura :-)

  2. Il 30 agosto 2010 kick ha dichiarato (senza subire minacce): · Rispondi

    Grazie a te per la stima, Cecilia :)

  3. Il 13 novembre 2010 erno ha dichiarato (senza subire minacce): · Rispondi

    sono sgomento delle recensioni. E’ il thriller + scontato, forzato e “principiantesco” che abbia mai letto. Scontato xchè non ditemi che nessuno ha pensato che la bimba che nessuno vedeva era la sua versione bambina, forzato xchè prma i sogni premonitori tutti precisi, poi il supermega hacker, mancava solo uno con i superpoteri x cercare di finire questo libro, principiantesco xchè, oltre al già scritto, la battuta ad effetto a fine paragrafo (che ti fa sopportare le successive 10/15 pag di particolari inutili) va bene 1 o 2 volte ma no 50, infine qual’è il modo migliore x far lievitare le pagine, si scrivono quintalate di particolari inutili che servono solo a quello scopo li’. saluti

  4. Il 21 marzo 2011 Nico ha dichiarato (senza subire minacce): · Rispondi

    Nonostante come afferma Erno il finale sia prevedibile, è un thriller che si legge bene e finisce rispettosamente, rendendolo un buon thriller secondo me:) Ricorda un pò il film Gothika

  5. Il 24 marzo 2014 Marika ha dichiarato (senza subire minacce): · Rispondi

    Mi trovo d’accordo con Erno.. È anche vero che si legge in un fiato e la tecnica di scrittura alimenta la suspence..
    Se non proprio consigliato, interessante e da tentare..

lascia la tua deposizione