La pista CaravaggioIl binomio arte-thriller, già apprezzato in Il tocco di Giotto o Il caso Raffaello, torna nel nuovo romanzo di Iain Pears, intitolato La pista Caravaggio. Protagonisti della storia ancora una volta Jonathan Argyll e Flavia di Stefano, impegnati in questo caso in un’indagine che riguarda un piccolo monastero di Roma e la notizia di un prossimo furto di un quadro attribuito a Caravaggio. Si tratta di una misteriosa tela in pessime condizioni e in via di restauro, che viene poi ignorata del tutto quando i ladri colpiscono. Scompare invece una piccola icona della Vergine, custodita in una modesta cappella a metà della navata e legata a un segreto che dura da secoli… Cosa si nasconde dietro il colpo? All’ex mercante d’arte e alla sua compagna il compito di fare chiarezza.

La pista Caravaggio, di Iain Pears: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: