il mangiatesteIl Mangiateste: con questo inquietante titolo è stato da poco edito da Piemme il romanzo d’esordio di Samuel Giorgi. Una stora ambientata a Grazzeno, un paesino di montagna del tutto tranquillo, fino a quando non è cominciata una catena di suicidi inspiegabili: tredici, in meno di un anno. Mentre la polizia non riesce a trovare risposte ai sinistri avvenimenti, al caso si interessa Luna, giovane detective dotata di un intuito particolare che si imbatte ben presto in antiche superstizioni, da molti collegate a un oscuro personaggio responsabile di quell’orrore. Il Mangiateste.
Intanto, a Villa Luce, clinica in cui sono ospitate persone con problemi psichici, pare nascere una nuova spiegazione ai fatti, legati apparentemente ai pazienti gravi rinchiusi in un’ala dell’istituto sconosciuta ai più. Con il supporto degli altri membri della squadra, Luna porterà a galla una drammatica vicenda del passato, fatti a causa dei quali qualcuno ora sta consumando la sua atroce vendetta.

Opera prima di Giorgi, Il Mangiateste è un thriller che sembra avere le carte in regola per intrattenere a dovere gli amanti del genere; per il romanzo è stato anche un booktrailer, lo potete vedere qui in basso.

Il Mangiateste, di Samuel Giorgi: acquistalo su Amazon!

Articolo protocollato da Giuseppe Pastore

Da sempre lettore accanito, Giuseppe Pastore si diletta anche a scrivere e ha pubblicato alcuni racconti su antologie e riviste e ottenuto vittorie e piazzamenti in numerosi concorsi letterari. E' autore (assieme a S. Valbonesi) del saggio "In due si uccide meglio", dedicato ai serial killer in coppia. Dal 2008 gestisce il ThrillerCafé, il locale virtuale dedicato al thriller più noto del web.

Giuseppe Pastore ha scritto 1648 articoli: