Il progetto fantasma James RollinsTorna la serie con protagonista l’agente Tucker Wayne stavolta alle prese con un pericoloso progetto rimasto nascosto per settant’anni e che rischia di sconvolgere gli equilibri geopolitici del mondo…

James Rollins dopo L’oro perduto (2011) e Orizzonte di fuoco (2014), con Il progetto fantasma, scritto a quattro mani con Grant Blackwood, ritorna alla serie thriller con protagonista l’ex ranger  dell’esercito Tucker Wayne, e il suo fedele cane da guerra Kane.
Il prologo della storia è ambientato in Inghilterra nel pieno della seconda guerra mondiale. Nel 1940 a Bletchley Park le migliori intelligenze britanniche lavorano per decifrare i codici nazisti, contemporaneamente però si occupano di sviluppare un altro progetto che dovrebbe essere segreto, ma, invece, i nazisti ne conoscono l’esistenza e la validità, tanto da decidere di fare del tutto per impadronirsene.
Tornando ai giorni nostri, Tucker Wayne è appena tornato negli Stati Uniti per rilassarsi e godersi un po’ di pace. Si tratta di una vacanza, ma Tucker non è tipo da abbassare la guardia, infatti non si lascia cogliere di sorpresa quando scorge una sagoma scura davanti alla porta della sua camera d’albergo. Pronto ad affrontare la minaccia, Wayne rimane sorpreso nel trovarsi di fronte proprio lei: Jane Sabatello, l’affascinante agente dell’intelligence che gli aveva rubato il cuore sei anni prima, per poi sparire nel nulla. Jane spiega a Tucker di essere finita nella lista nera di un pericoloso killer che ha già ucciso quattro suoi colleghi e che non si fermerà finché non avrà messo a tacere tutti coloro che conoscono il suo segreto. Il Dipartimento sa benissimo che c’è un solo un uomo ad avere le capacità per risolvere una situazione così complicata. Tucker è un uomo con una personalità libera e indipendente. Ha fatto parte dell’esercito degli Stati Uniti, e nonostante abbia lasciato l’incarico continua ad essere presente e disponibile, per fornire il suo aiuto e la sua preparazione professionale quando gli venga richiesto. Così, quando hanno bisogno di lui, Tucker si mette subito in azione, sempre con l’aiuto del suo fedele amico a quattro zampe, Kane. Naturalmente Tucker è l’unico di cui Jane si fidi e lui non può tirarsi indietro di fronte ad una richiesta d’aiuto, anche se ciò significa rispolverare sentimenti del passato che pensava di essersi lasciato definitivamente alle spalle.
Lui e Kane si preparano quindi a tornare in azione, ma non immaginano neppure cosa si nasconde dietro il nemico da affrontare: una cospirazione globale con al centro un progetto misterioso, risalente addirittura a settant’anni prima ai tempi della seconda guerra mondiale. Un progetto che mette ha rischio il futuro dell’umanità.

Rollins con questo romanzo dimostra di saper passare con disinvoltura dall’avventura al thriller. Lo scrittore riesce a trasportare il lettore dentro trame che lasciano scoprire tutto il fascino dell’avventura con risvolti di genere thriller sapientemente dosati per arricchire ancora di più le situazioni narrate. Lo stile di scrittura è perfetto per il genere, le scene d’azione sono cariche di tensione e mantengono vivida la suspence per tutto il romanzo riducendo al minimo le pause. La costruzione della trama con l’alternarsi dei due periodi temporali, rende l’intreccio più verosimile ed efficace. Un altro elemento molto ben riuscito nel romanzo è la descrizione della guerra e della tecnologia fatta in modo molto credibile e realistico. I personaggi sono forti nella caratterizzazione, requisito fondamentale per rendere una storia seriale. A questo proposito da sottolineare la figura di Kane il cane da guerra di Tucker, un personaggio originale e davvero ben riuscito che svolge un ruolo da protagonista più che da comprimario nella storia. La lettura risulta gradevole e davvero avvincente per un romanzo che ha tutti i requisti per catturare un lettore di thriller e diventare l’ennesimo best seller di Rollins: il protagonista, Taker, un uomo che non ha più niente da perdere che non si tira mai indietro per compiere atti eroici. Un segreto sepolto tra le ceneri della seconda guerra mondiale e una scoperta che potrebbe cambiare le sorti del mondo intero, portando alla salvezza o alla distruzione totale.

Un romanzo avvincente e mozzafiato, un thriller da non perdere…

Il progetto fantasma – James Rollins e Grant Blackwood

Il progetto fantasma – James Rollins e Grant Blackwood:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno