Il cadavere nel bosco di Stuart MacBrideNewton Compton sceglie di rinfrescarci l’estate con Il cadavere nel bosco, una sana dose della consueta ironia e ferocia di uno Stuart MacBride al top della forma, ambientato in una Scozia attanagliata dal gelo e dagli scontri tra bande rivali.

Pubblicato in originale nel 2016 con il titolo In the Cold Dark Ground, Il cadavere nel bosco è il decimo volume nella serie che il bravo e simpatico scrittore scozzese ha dedicato al sergente Logan McRae e fotografa il protagonista in un momento molto particolare e delicato della sua vita.

La serie presenta infatti elementi di continuità e uno degli aspetti più potenti e sentiti dai lettori è la relazione che lega McRae alla sua fidanzata, Samantha.
Da ormai tre anni la donna giace in un coma dal quale sembrano esserci ben poche possibilità di ripresa e per Logan si avvicina il momento terribile nel quale dovrà decidere di staccare la spina.

Catturato in questa difficile fase, McRae dovrà cercare comunque di rimanere concentrato al massimo, in particolare se si tiene conto che spunterà un nuovo sovrintendente che non sembra malleabile o intenzionato a collaborare con il suo abilissimo sottoposto.
Cerchiamo di precisare qualche elemento della trama de Il cadavere nel bosco, che arriva nelle librerie italiane con la traduzione di Francesca Noto.

Tornato in uniforme e operante nella costa settentrionale dell’Aberdeenshire, il sergente McRae è alle prese con casi di persone scomparse in quella zona attanagliata da un gelo feroce e improvviso. Una possibile svolta è rappresentata dal rinvenimento di un cadavere nel bosco a sud di Banff: un uomo nudo, mani legate e un sacchetto sulla testa.

McRae chiede subito l’intervento del suo ormai ex capo, Roberta Steel, che contraccambia coinvolgendolo nell’indagine e aspettandosi, come al solito, che l’abile sergente sia in grado di risolvere il tutto quanto prima possibile. Purtroppo a complicare il lavoro di McRae arriva una nuova sovrintendente che ha sue idee particolari su come condurre l’investigazione ed è decisa a rendere la vita difficile sia a McRae che alla Steel.

A rendere ancora più difficile il tutto si aggiunge anche il decesso del boss più potente della zona, che ha designato come esecutore testamentario proprio Logan. Il sergente si trova in uno dei momenti più spinosi della sua carriera: cadaveri nel bosco, una indagine interna, un sovrintendente ostile, la gestione del testamento e una possibile, feroce guerra fra bande criminali in seguito al vuoto di potere. Ah, arriva anche, ciliegina sulla torta, la scoperta di un familiare molto stretto e totalmente inaspettato…

Mentre noi ci prepariamo a gustare Il cadavere nel bosco, Stuart MacBride continua a sfornare romanzi a un ritmo invidiabile e nell’aprile scorso è arrivato nelle librerie inglesi un suo nuovo thriller slegato dalla serie, A Dark so Deadly.

Il cadavere nel bosco – Stuart MacBride

Il cadavere nel bosco – Stuart MacBride:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno