La terra dei sogni di Vidar SundstølCon una gran bella mossa editoriale Einaudi, nella sua collana Stile Libero Big e con la traduzione di M. T. Cattaneo, ci presenta La terra dei sogni di Vidar Sundstøl, corposo volume di 837 pagine che raduna l’intera Trilogia del Minnesota scritta da questo interessante autore norvegese.
I tre romanzi che compongono questa trilogia, tutti molto apprezzati da pubblico e critica, sono rispettivamente La terra dei sogni, I morti e I corvi.

Il primo capitolo, La terra dei sogni, ha vinto il Riverton Prize per il migliore romanzo crime della Norvegia e Dagbladet lo ha subito inserito nei venticinque migliori romanzi norvegesi thriller di sempre. Questo avviene perché, oltre a una scrittura di gran livello, Vidar Sundstøl ha avuto l’azzeccatissima idea di portare atmosfere e tematiche tipiche della Norvegia in una regione come quella dei Grandi Laghi nordamericani, che ha più di un punto di somiglianza con la nazione dell’autore e permette quindi una transizione più fluida.
Andiamo a scoprire di cosa narra La terra dei sogni

Nipote di immigrati scandinavi, come molte altre persone dell’area, Lance Hansen è un agente della Forestale statunitense che, quando non è in servizio, oltre a occuparsi di suo figlio Jimmy, ama studiare la storia e le genealogie locali.
La tranquilla routine del suo mestiere viene interrotta quando una mattina si imbatte in un turista norvegese che è stato ferocemente assassinato nei pressi di una croce di pietra posta vicino alla riva del Lago Superiore. Accanto al morto, un altro uomo, norvegese anche lui, interamente coperto di sangue, che fissa il paesaggio ripetendo cuna sola parola: kjærlighet, ovvero amore.

Arrivano immediatamente sia un agente dell’FBI, Bob Lecuyer, che un detective inviato dalla polizia norvegese, Eirik Nyland, ma è proprio Lance, aiutato dalla sua conoscenza della zona e della sua storia, a fare i passi in avanti durante l’indagine.
Lance scopre infatti che, cento anni prima, un Ojibwe, ovvero un nativo americano dell’area, era stato ucciso proprio nello stesso punto e, mentre continua a scavare in entrambi gli omicidi, Lance scoprirà lentamente che l’assassino potrebbe essere una persona che risiede nella zona e che lui conosce bene…

Non vi forniamo in questa sede la sinossi degli altri due romanzi per non rovinarvi eventuali sorprese, vi basti però sapere che anche gli altri due titoli pescano nella stessa zona psicogeografica, sospesa ad arte fra la Norvegia, gli USA e i popoli che risiedevano in quelle terre prima della conquista.
Nel secondo volume, I morti, troviamo ancora Lance Hansen, a quattro mesi da quanto descritto nel capitolo iniziale, e nel terzo, I corvi, potrete finalmente leggere la conclusione delle gesta di questa indimenticabile guardia forestale.

La terra dei sogni – Vidar Sundstøl

La terra dei sogni – Vidar Sundstøl:
Scopri il miglior prezzo online su Amazon
con Prime spedizione gratis in 1 giorno