Uomo di casa di Romano De MarcoCon L’uomo di casa, in arrivo per Piemme, Romano De Marco sale a quota sette romanzi pubblicati a partire dall’esordio, avvenuto con Ferro e fuoco nel Il Giallo Mondadori n. 20974 (2009).
Nel corso di appena otto anni questo prolifico autore, nato a Francavilla al mare nel 1965 e responsabile della sicurezza per uno dei maggiori gruppi bancari italiani, ha confermato più volte le sue capacità narrative.

Nel tempo Romano De Marco è passato da Foschi Editore a Fanucci, ha quindi firmato tre titoli per Feltrinelli e ora sbarca a Piemme con L’uomo di casa, del quale vi presentiamo qualche elemento di sinossi.

La vita di Sandra Morrison è sempre trascorsa in modo pacifico e felice, nell’agio di un bel quartiere residenziale poco fuori da Washington. Moglie e madre, riesce anche a essere impegnata sul sociale grazie a un importante lavoro che la mette al confronto ogni giorno con le vite di altre persone.

Nulla sembra essere in grado di turbare questa bolla di benessere e soddisfazioni, fino a quando suo marito non viene ritrovato morto. L’uomo giace nella sua auto, posteggiata in uno squallido parcheggio: qualcuno gli ha tagliato la gola e il fatto che il cadavere abbia i pantaloni calati fa pensare a un incontro sessuale andato molto male.

A Sandra crolla addosso il mondo: dietro l’apparenza di un uomo di casa, che sembrava felice sia come marito che in quanto padre, si nascondeva un groviglio di bugie, tradimenti e incontri con le prostitute? Ma il quadro per la vedova si complica ancora di più quando Sandra scopre che suo marito, all’insaputa di tutti, stava indagando da tempo su un caso risalente a trent’anni fa e mai risolto dalle forze dell’ordine. Sette bambini furono rapiti e uccisi nella Virginia in quello che è ancora conosciuto come l’enigma della “Lilith di Richmond”.

Per poter venire a patti con la doppia esistenza del marito, Sandra dovrà conoscere meglio questi interessi e cominciare a indagare anche lei, aiutata dalle amiche, dal suo avvocato e dal nuovo vicino, uno scrittore che esercita sulla donna un fascino irresistibile.

Man mano che le sue indagini vanno avanti, Sandra scoprirà che nulla è quello che sembra, che anche il suo quartiere nasconde parecchi scheletri nell’armadio e che l’assassino/a di suo marito, ancora il libertà e in circolazione, potrebbe aver scelto lei come prossima vittima.

Bibliografia di Romano De Marco (solo romanzi)

Ferro e fuoco (Il Giallo Mondadori n. 2974, 2009)
Milano a mano armata (Foschi Editore, 2011)
A casa del diavolo (Time Crime Fanucci, 2013)
Io la troverò (Feltrinelli Fox Crime, 2014)
Morte di Luna (Feltrinelli Zoom Filtri, 2015)
Città di polvere (Feltrinelli, 2015)
L’uomo di casa (Piemme, 2017)

L’uomo di casa – Romano De Marco

Clicca qui sotto per leggere qui il primo capitolo gratis!